in

Tamponi gratuiti per ottenere il green pass: chi potrà richiederli

Ci sono alcune categorie che proprio non possono sottomettersi al vaccino anti covid e, di conseguenza, saranno costrette a effettuare un tampone dietro l’altro per ottenere il green pass. La scelta di non vaccinarsi, però, non è la loro, ma è dettata da particolari condizioni di salute. Per questo il governo sta pensando di rendere gratuiti, per tutte queste persone, i tamponi molecolari necessari ad accedere al green pass.

Certificato verde Covid

Green pass tamponi gratis, cosa sta valutando il governo

Al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, ma l’ipotesi dovrebbe essere confermata tramite un emendamento contenuto nel decreto Sostegni bis che verrà votato oggi in Commissione Bilancio alla Camera. L’obiettivo è quello di riuscire a proteggere anche alcune categorie di persone particolarmente penalizzate. Il che significa rendere gratuiti i tamponi molecolari e i test rapidi per chi non può vaccinarsi, così da permettergli di ottenere comunque il green pass. Anche perchè, non bisogna dimenticarlo, la certificazione verde è necessaria per accedere una serie di attività alle quali altrimenti, almeno per ora, non si può presenziare. La novità del tampone gratuito, però, come già sottolineato, non riguarderà tutti. Probabilmente l’agevolazione sarà destinata solamente a coloro che risultano essere impossibilitati a ottenere il green pass in un altro modo, quindi tramite la vaccinazione anti covid.

L’emendamento dovrebbe prevedere anche un fondo specifico destinato a coprire queste spese. Si parla di circa 10 milioni di euro indirizzati a garantire alle persone fragili di poter usufruire di tamponi molecolari e test rapidi gratuiti per ottenere il green pass. Nel caso in cui l’emendamento dovesse essere approvato, il fondo dovrebbe essere istituito direttamente dal ministero della Salute.

ARTICOLO | Covid, la curva dei contagi sale in Italia e in Europa: Figliuolo incontra oggi i governatori

ARTICOLO | Long Covid, l’Iss pubblica un report: come gestire i sintomi persistenti

green pass

Tamponi gratuiti green pass, in arrivo una serie di emendamenti

Quello sui tamponi gratuiti per ottenere il green pass non è l’unico emendamento al vaglio del Parlamento. All’interno del decreto Sostegni bis, che sta iniziando il percorso di esame alle Camere, infatti, ne sono contenuti molti altri. Come gli indennizzi per gli abitanti del Tamburi, a Taranto, e degli altri rioni esposti alle polveri dell’ex Ilva. Oppure altri incentivi per comprare automobili con impatto ambientale ridotto. Teoricamente, per i primi emendamenti (che comprendono anche quello sui tamponi gratuiti per ottenere il green pass) dovrebbe essere istituito un fondo di quasi un miliardo di euro. Al suo interno dovrebbero esserci anche una serie di finanziamenti per i settori più colpiti dalla pandemia e dalle chiusure.

Alcuni incentivi, quindi, dovrebbero arrivare per gli eventi, per la montagna, per le terme, per le guide turistiche e per le navi da crociera. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà irriconoscibile nel film di Monicelli: prima del caschetto biondo [FOTO]

incidente lago di garda

Incidente sul Lago di Garda, la morte di Umberto e Greta ripresa in un video: è una prova schiacciante