in

Terremoto in provincia di Ancona oggi all’alba, tanta paura: prime informazioni

Oggi, sabato 29 Maggio 2021, alle ore 06:41, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 e profondità 36.3 km a Falconara Marittima, in provincia di Ancona. Stando alla scala Richter, un evento sismico di magnitudo 3.3 è classificato come terremoto “molto leggero” e descritto come “spesso avvertito” e che generalmente “non causa danni”.

leggi anche l’articolo —> Lucca, donna uccisa a coltellate ad Altopascio: fermato il marito, è sospettato di omicidio

terremoto ancona

Terremoto in provincia di Ancona oggi all’alba, tanta paura: prime informazioni

I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno rilevato alle 6.41 di questa mattina una scossa di terremoto nella zona di Ancona con una magnitudo di 3.3. L’epicentro è stato localizzato di fronte alla costa, a quattro chilometri al largo di Falconara Marittima. In seguito, ma molto più ad ovest, al largo dell’Adriatico, se ne è registrata un’altra di magnitudo 3.1. Con coordinate geografiche, come riporta “Il Meteo”, (lat, lon) 43.66, 13.41 ad una profondità di circa 36 km. Il Comune più vicino all’epicentro (a ben 4 chilometri di distanza), come dicevamo, è quello di Falconara Marittima. Il terremoto è stato localizzato a 10 mm a ovest di Ancona, a 38 km da Fano, a 49 mm da Pesaro, a 81 km da Rimini e a 97 km da Foligno. Non ci sarebbero danni a persone e cose fortunatamente. Su ‘Twitter’ sono già giunte alcune segnalazioni di residenti che hanno avvertito la scossa a Porto Sant’Elpidio, Osimo e Senigallia. Qualcuno si è riversato in strada all’alba di stamani, negli istanti in cui la terra ha tremato. La paura è stata tanta. Leggi anche l’articolo —> Roma, tragico incidente nella Galleria Giovanni XXIII: muore un 52enne

terremoto ancona

Soltanto qualche giorno fa un sisma della stessa intensità era stato registrato a Gubbio

Soltanto qualche giorno fa un terremoto di magnitudo 3.9 era stato registrato a Gubbio. Anche in quel caso non aveva provocato danni né feriti, disagi sì. Dalle 10 però era stato sospeso il traffico ferroviario sulla linea Orte-Ancona, a Fossato di Vico. I treni coinvolti, allora erano stati tre: l’ IC 534 (Roma- Ancona) con 73 persone a bordo, il treno Regionale 4153 ( Ancona-Roma) con 150 persone. Un sisma che grossomodo aveva avuto la stessa magnitudo. Leggi anche l’articolo —> Covid in Italia: oggi 3.738 nuovi casi e 126 decessi, poco più di 1000 ancora in intensiva

 

Gossip Girl nuova stagione

“Gossip Girl” in arrivo la nuova stagione: trama, cast e tutte le curiosità

Casellati minacce morte

Casellati minacciata di morte sui social, paura al Senato: il gesto obbligato della Presidente