in

La terra trema di nuovo a Catania: avvertita un’altra scossa di magnitudo 3,1

Ancora scosse ti terremoto in provincia di Catania oggi: dopo quelle di ieri sera, questa mattina i siciliani hanno avvertito la terra tremare di nuovo. E’ successo intorno alle 7:14 e, secondo le stime dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), il terremoto di magnitudo 3,1 è avvenuto nella zona di Motta Sant’Anastasia, nella provincia di Catania, a una profondità di 10 chilometri.

terremoto Livorno

Terremoto a Catania: nuove scosse in mattinata

Secondo le segnalazioni dei cittadini, il terremoto è stato avvertito soprattutto nelle zone di Misterbianco, Paternò, Camporotondo Etneo, Belpasso, San Pietro Carenza, ovvero i comuni più vicini all’epicentro. La Protezione Civile, a solo scopo precauzionale, ha invitato i sindaci delle aree più interessate ad attivare la “fase di attenzione” e tutto quello previsto dai piani della Protezione Civile. Un’altra scossa di terremoto più forte, di magnitudo 3,6, poi, è stata registrata questa mattina intorno alle 10:19 a Milo. La profondità era di 7 chilometri.

La terra è tornata a tremare questa mattina dopo averlo fatto anche ieri sera. Una scossa di magnitudo 4,3, infatti, era stata avvertita in diverse aree della Sicilia, dalla provincia di Siracusa all’Ennese. Sui social alcuni hanno sottolineato che ormai il terremoto è diventata una “tradizione” siciliana a Natale. Negli ultimi anni, infatti, eventi di questo tipo sono stati spesso registrati nel Catanese. >> Tutte le notizie di UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

frasi auguri natale

Natale 2021, le più belle frasi di auguri da inviare: immagini e citazioni d’autore

manovra senato

Via libera del Senato alla Manovra, Renzi e Salvini colloquio a notte fonda: sfuriata contro Draghi