in

Terremoto in Grecia, violenta scossa sismica a Creta: gli aggiornamenti

Terremoto oggi a Creta. Una forte scossa sismica con magnitudo stimata di 5.8 gradi della scala Richter ha colpito la parte settentrionale dell’isola greca di Creta, spaventando i residenti attorno alle 9:17 locali di oggi, lunedì 27 settembre 2021.  L’Istituto Geodinamico di Atene riferisce che il terremoto ha colpito alle 9:17 ora locale (0617 GMT), con un epicentro a 246 chilometri (153 miglia) a sud-est della capitale greca, Atene. (Continua a leggere dopo la foto)

Terremoto oggi a Creta

Terremoto oggi a Creta: la scossa di magnitudo stimata attorno ai 6 gradi della scala Richter

Il Centro sismologico europeo-mediterraneo e l’US Geological Survey hanno rilevato una magnitudo preliminare di 6.0, con un epicentro a sette chilometri a nord del villaggio di Thrapsano. È comune che diversi istituti sismologici diano magnitudini diverse per un terremoto nelle prime ore e giorni dopo un evento.

Per l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano (Ingv), la magnitudo rilevata è stata di 6.1 gradi della scala Richter. Il terremoto è stato rilevato dalla sala sismica di Roma nelle coordinate geografiche 35.3, 25.264 ad una profondità di 13 km.

Edifici danneggiati e alcune persone intrappolate

Un testimone a Heraklion, citato dal quotidiano inglese Independent, ha dichiarato che una scuola è stata evacuata a seguito della scossa, mentre un altro ha affermato che gli edifici hanno tremato. Il sindaco del villaggio di Arkalohori ha detto a Skai TV che due chiese e altri edifici del villaggio sono stati danneggiati e due persone sono rimaste intrappolate, una in una chiesa quando la cupola è crollata durante i lavori di manutenzione, e un’altra in una casa.

Secondo Volcano Discovery, a Thrapsanon (1.500 abitanti) situata a 7 km dall’epicentro, Heraklion (137.200 abitanti) a 25 km, Néa Alikarnassos (12.900 abitanti) a 26 km e Gazi (12.600 abitanti) a 29 km di distanza, il sisma è stato percepito come di “moderata intensità”.  Ad Agios Nikolaos (pop. 11.400) situata a 42 km dall’epicentro, Ierapetra (pop. 12.400) a 45 km e Rethymnon (pop. 32.500) a 76 km, il terremoto sarebbe stato avvertito solo come come una leggera scossa.

Seguici sul nostro canale Telegram

Nubifragio a Bologna, disagi e blackout: allagato il Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore

giorgetti draghi Quirinale

Giorgetti: «Draghi al Colle per gli interessi del Paese», la strategia per andare subito al voto