in

Tridico stipendio aumentato, ma non solo: lo ha fatto anche il presidente dell’Inail (in quota Lega)

Non solo Pasquale Tridico: anche il presidente dell’Inail Franco Bettoni, in quota Lega, ha ottenuto un aumento di stipendio in seguito al decreto interministeriale dello scorso 7 agosto, firmato dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo in accordo con quello dell’Economia Roberto Gualtieri. Soltanto che l’operazione per il presidente dell’istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro non ha fatto lo stesso rumore. Il motivo? Beh… La politica. A sganciare la «bomba» Stefano Rizzuti di ‘Fanpage’. Una notizia rilanciata in queste ore anche su ‘Tpi’. 

leggi anche l’articolo —> Autostrade, Cancelleri (Viceministro ai Trasporti): «Se Atlantia non rispetta accordi entro il 30 settembre, sarà revoca»

Franco Bettoni Tridico stipendio

Tridico stipendio aumentato, ma non solo: lo ha fatto anche il presidente dell’Inail (in quota Lega)

Il decreto prevede infatti che gli “emolumenti annui lordi da corrispondere al presidente, al vicepresidente e ai consiglieri di amministrazioni di Inps e di Inail, sono così determinati: presidente 150.000 euro, vicepresidente 40.000 (in caso di deleghe 60.000), consiglieri di amministrazione 23.000”. Il decreto interministeriale, firmato dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo in accordo col ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, riguarda sia l’Inps, con Tridico, che l’Inail, con Bettoni.

In questi giorni però si è parlato soltanto di Tridico. A riprova di ciò le dichiarazioni del leader leghista Matteo Salvini: «Invece di aumentarsi lo stipendio, prima paghi la cassa integrazione alle centinaia di migliaia di lavoratori che la aspettano da mesi, poi chieda scusa e si dimetta».

Franco Bettoni

Salvini: «Sono balle», eppure le nomine di Tridico e Bettoni sono state stabilite dal governo M5s-Lega

Nel frattempo lo stesso Salvini, nella giornata di ieri, lunedì 28 settembre 2020, ha smentito che l’aumento dello stipendio dei vertici di Inps e Inail sia stato avviato dal governo gialloverde. E ancora una volta il segretario del Carroccio ha evitato di menzionare il presidente Inail Bettoni. «Sono balle. L’aumento è stato deciso tra luglio e agosto di quest’anno, figuriamoci se io come ministro dell’Interno, avevo tempo di occuparmi dell’aumento dello stipendio del presidente dell’Inps», ha tuonato Matteo Salvini. Eppure le nomine di Tridico e Bettoni sono state stabilite dal governo M5s-Lega, il Conte 1. La presidenza dell’Inps è andata al M5s, con la vicepresidenza alla Lega. Quella dell’Inail alla Lega, con la scelta di Bettoni. Leggi anche l’articolo —> Ultimi sondaggi, Ipsos: intenzioni di voto, gradimento per leader e Governo

maddalena corvaglia jamie

Maddalena Corvaglia, dedica commovente per il compleanno di sua figlia: «Hai dato un senso alla mia vita»

flavio briatore tapiro

Flavio Briatore, consegna del Tapiro d’oro: «Pensavo davvero fosse prostatite!»