in

Umberto Veronesi chi è: Fondazione, carriera e vita privata, tutto sul noto oncologo

Umberto Veronesi è un noto oncologo e politico italiano. Ha fondato e presieduto la Fondazione Umberto Veronesi, è stato l’artefice e il direttore scientifico dell’Istituto europeo di oncologia e dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (dal 1976 al 1994), nonché Ministro della sanità dal 25 aprile 2000 all’11 giugno 2001 nel Governo Amato II. Umberto Veronesi è tutto questo è anche di più. Un’importante figura professionale che ha fatto la sua parte sia in campo medico che politico. Ripercorriamo insieme la sua vita.

Leggi anche: Decreto Rilancio testo ufficiale: tutti i bonus per famiglie, lavoratori e imprese

umberto veronesi

Umberto Veronesi carriera

Umberto Veronesi è nato il 28 novembre 1925 a Milano da una famiglia di origine contadina. Laureato in medicina nel 1950, nella città meneghina ha svolto la sua carriera scientifica (salvo brevi periodi di lavoro in Francia e in Inghilterra), entrando a far parte dell’Istituto tumori subito dopo la laurea. E’ uno dei pionieri della lotta contro i tumori in Italia. La sua attività clinica e di ricerca è stata incentrata per decenni sulla prevenzione e sulla cura del cancro: in particolare si è occupato del carcinoma mammario. In tale ambito è stato il primo convinto teorico e fautore della quadrantectomia. Ha dimostrato come nella maggioranza dei casi le curve di sopravvivenza di questa tecnica sono le medesime di quelle della mastectomia, ma a impatto estetico e psicosessuale migliore.

Un rivoluzionario per i suoi tempi e un appassionato del suo lavoro. Nel 1965 Umberto Veronesi ha contribuito alla fondazione dell’AIRC e nel 1982 ha messo in piedi la Scuola europea di oncologia. Dal 1985 al 1988 è stato presidente dell’Organizzazione europea per la ricerca e la cura del cancro. Nel 2003 ha dato vita alla Fondazione Umberto Veronesi per il progresso delle scienze, con l’obiettivo di sostenere la ricerca scientifica a livello nazionale in oncologia, cardiologia e neuroscienze e promuovere la divulgazione scientifica. Instancabile lavoratore.

umberto veronesi

Vita privata

Nella sua vita privata era sposato con la pediatra Susy Razon. La coppia ha avuto sette figli, due dei quali hanno seguito le sue orme e sono affermati chirurghi.

Oltre ad essere un ottimo medico, Veronesi si è distinto per le sue posizioni di apertura verso i diritti delle donne e degli omosessuali e per la sua lotta in difesa dei diritti degli animali. Il noto oncologo si è spento l’8 novembre 2016, all’età di quasi 91 anni, nella sua casa di Milano. >>Tutte le notizie di UrbanPost

credito d'imposta

Credito d’imposta 80% Fase 2: come funziona e a chi spetta

laura chiatti dimagrita

Laura Chiatti dimagrita, cala l’ombra dell’anoressia: «Non si scherza su questi temi, miserabili mentecatti»