in

Variante Delta: quarantena di 5 giorni per chi arriva dal Regno Unito

18 giugno 2021 – Roberto Speranza ha annunciato l’obbligo di quarantena e tampone per chi arriva dal Regno Unito, a causa della variante Delta. Continua inoltre il divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka, mentre dai Paesi dell’UE, Stati Uniti, Canada e Giappone gli arrivi sono consentiti con il green pass.

Variante Delta: quarantena per chi arriva dal Regno Unito

La nuova ordinanza firmata oggi da Roberto Speranza e in vigore da lunedì 21 giugno pone misure più restrittive per i Paesi maggiormente colpiti dalla variante Delta. Torna quindi in vigore l’obbligo di cinque giorni di quarantena con tampone per gli arrivi dal Regno Unito anche per chi è vaccinato e possiede il green pass. Prolungato il divieto per gli ingressi da India, Sri Lanka e Bangladesh. Più facile raggiungere l’Italia dall’Europa e dai paesi extra Ue. Il green pass prevede infatti che bisogna essere vaccinati con un farmaco approvato da Ema e Aifa – Pfizer, Astrazeneca, Moderna o Janssen -, risultare negativi a tampone antigenico o molecolare effettuato nelle 48 ore antecedenti al viaggio o essere guariti dal Covid negli ultimi 180 giorni.

ARTICOLO | Stato d’emergenza, Mario Draghi verso la proroga. Salvini: «Ne riparleremo a fine luglio»

Lombardia coronavirus

Variante Delta: cautela in Regno Unito

La comunicazione del ministro della Salute arriva all’indomani dell’ennesima impennata di contagi da Covid-19 nel Regno Unito. Ieri, su 1,1 milioni di tamponi, ne sono stati registrati 11.007. I vaccini sembrano reggere anche la variante Delta: i morti oggi sono stati 19 mentre quelli di ieri erano 9. Limitati anche i ricoveri in ospedale. Ma gli esperti chiedono cautela. Proprio sulla spinta della diffusione della variante Delta nel Paese, le autorità britanniche hanno deciso di rimandare di un mese la fine delle restrizioni residue. Negli scorsi giorni il premier Boris Johnson ha spostato la tappa conclusiva del post lockdown nel Regno Unito dal 21 giugno a non prima del 19 luglio, a causa dell’allerta legata al rimbalzo dei contagi dovuti al nuovo ceppo dominante del Covid sull’isola. >> Tutte le news di UrbanPost

Mara Venier

Mara Venier ritorna a “Domenica In”: come sta oggi la conduttrice

paolo armando masterchef

Paolo Armando, chi era la “tigre” di Masterchef 4