in

Viareggio, 35enne morta per strada: netturbino scopre la salma

Viareggio ragazza morta in strada. Giovanissima donna 35enne rinvenuta morta per strada a Viareggio. A fare la scoperta del suo corpo un netturbino che al momento si trovava in servizio. L’operatore ecologico, intento a fare il proprio turno di lavoro, è incappato in una macabra scoperta per le strade di Viareggio. (Continua dopo la foto)

La scoperta davvero tragica riguarda una giovane donna. Un netturbino ha scoperto il cadavere di una donna accasciato di fianco ad una bicicletta. Sicuramente la donna ha un’età compresa tra i 30 e i 35 anni ed è deceduta all’alba di venerdì 12 novembre a Viareggio, per la strada. Ed è stato proprio durante la mattinata di oggi, venerdì 12 novembre, che è stata fatta una rinvenuta la salma di una donna raggomitolata per terra. (Continua dopo la foto)

Viareggio ragazza morta in strada, accasciata accanto a una bici

Un netturbino ha trovato il corpo di una donna, poco dopo le 6 del mattino, in via 4 Novembre, nelle vicinanze del ristorante L’Angolino. L’uomo ha immediatamente allertato la centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza con il medico. a quel punto per la ragazza non c’era più nulla da fare. Quando sono arrivati l’hanno trovata in posizione fetale, già deceduta, senza segni esterni di traumi sul corpo. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri, che hanno avviato le indagini. Le prime ipotesi riguardano un possibile malore, ma sarà necessaria l’autopsia per capire quali sono state le reali cause del decesso. Si potrebbe trattare di un malore naturale oppure provocato dall’assunzione di una qualche sostanza stupefacente. L’identità della donna non è ancora stata resa nota.

Covid, Natale da 30mila casi al giorno, a rischio il cenone: la proposta del Green pass tagliato

Seguici sul nostro canale Telegram

efficacia vaccini covid

Efficacia dei vaccini Covid e durata dell’immunità: cosa dice il test dello Ieo

Infermiere video TikTok, licenziato in tronco per la clip shock

Infermiere diffonde video su TikTok, in camice mentre mima un conato: licenziato in tronco