in

Vittorio Sgarbi in pericolo, soccorso in mare in Albania dalla figlia e da un bagnino

Ha vissuto attimi di paura Vittorio Sgarbi, trovatosi in una situazione di pericolo nel pomeriggio di ieri, venerdì 5 giugno, in una spiaggia del litorale di Palas, nel sud dell’Albania. Ospite del resort Green Cost, il critico d’arte era stato pregato dalla figlia di non immergersi in acqua.

Leggi anche >> Tassista cavaliere della Repubblica: corsa gratis per portare una bimba dalla Calabria al Bambin Gesù

vittorio sgarbi pericolo

Vittorio Sgarbi in pericolo: soccorso in mare dalla figlia e da un bagnino

Sono stati i collaboratori di Sgarbi a raccontare di come il critico sia stato sorpreso dalla forza delle onde scomparendo all’improvviso tra i flutti, per poi riemergere annaspando vistosamente. A soccorrerlo la figlia Alba e un bagnino del resort che, a fatica, lo hanno aiutato a raggiungere la riva. Con lui il sindaco di Valona, il medico Dritan Leli. Nel video, diffuso dall’ufficio stampa di Sgarbi, si vede chiaramente il 68enne avvicinarsi alla riva per immergersi da solo nel mare agitato. La figlia, nel frattempo, lo richiama invano pregandolo di tornare indietro. Dopo il tuffo e violente ondate, Vittorio viene soccorso dalla ragazza e da due uomini accorsi sul bagnasciuga. Alla fine, fortunatamente, solo un brutto spavento per il critico d’arte che non ha riportato conseguenze. >> Matteo Salvini a Napoli, contestato mentre depone fiori per Apicella: «Qui non devi venire…» [VIDEO]

Day Dreamer- Le ali del sogno, titolo originale imbarazza Canale 5 che lo cambia: ecco il significato

Pamela Prati

Pamela Prati Instagram provocante, camicia da uomo e collant: «Wow… Gambe favolose»