in

Zendaya, da Disney Channel agli Emmy Awards: tutta la storia

Zendaya Maree Stoermer Coleman, famosa come solamente Zendaya, è una cantante, attrice e modella americana. Nota per il Tv dramma Euphoria per il quale ha vinto il premio come Migliore Attrice di una serie drammatica durante 72° edizione degli Emmy Awards 2020. A conti fatti è la prima donna cosi giovane ad aver vinto questo premio.

>> Tutti i gossip di UrbanPost 

Zendaya

Zendaya: biografia

Nata il primo giorno di settembre del 1996 a Oakland, in California, l’attrice e cantante Zendaya è figlia di Claire Marie Stoermer e di Samuel David Coleman. La madre è di origini tedesche e scozzesi e il padre invece è afroamericano. Il suo nome significa ringraziare e proviene dalla lingua bantu del popolo Shona. Figlia di un direttore di scena, passa la maggior parte della sua adolescenza frequentando il California Shakespeare Theatre. Viene inclusa in anche alcuni programmi di apprendimento e alcune produzioni teatrali del padre. Durante i suoi giorni da studentessa nella Oakland School for the Arts assume vari ruoli del teatro classico locale. Zendaya è anche una grande appassionata di danza infatti, ha fatto parte del gruppo hip hop della Future Shock Oakland e ha anche frequentato un corso di danza hawaiana alla Academy of Hawaiian Arts. Zendaya testa anche il lavoro da modella posando per campagne pubblicitarie per Macy’s e Old Navy. Nell’autunno del 2019 la ballerina e attrice statunitense entra nella moda creando una collezione per Tommy Hilfiger. La collaborazione ebbe cosi successo che si replicò nel 2020.

Zendaya Euphoria

TV Shows e Film

Zendaya debutta come attrice nel 2010 con il film di Disney Channel A tutto ritmo. La star quattordicenne interpreta il ruolo di Rocky Blue, uno dei personaggi principali della serie tv, classica brava ragazza, diligente nello studio e sempre pronta ad aiutare il prossimo. Qui la giovane Zendaya collabora con Bella Thorne, co-star del telefilm. Le due giovani attrici diventano vere e proprie teen idol in America in quegli anni. Tra il 2010 e il 2014 la giovane attrice fa parte di parecchie produzioni Disney tra cui, Buona Fortuna Charlie (2011) e A.N.T. Farm – Accademia Nuovi Talenti. Stanca dei vincoli che una potenza così esercitava sulla sua carriera decide di abbandonare il colosso della televisione per ragazzi.

zandaya

Disney Channel per convincerla a rimanere le offre un ruolo in una nuova serie tv, K.C. Agente Segreto, proponendole sia il lavoro di attrice ma anche di produttrice. Seguendo la scia della danza, Zendaya, partecipa a Ballando con le Stelle in America nel 2013 facendosi conoscere cosi da tutta la nazione. Si lascia Disney Channel al passato solo nel 2017 dove debutta sul grande schermo con ben 2 film di successo mondiale: The Greatest Show Man, Spider-Man – Homecoming. La migliore performance dell’attrice americana è senza dubbio la splendida interpretazione di Rue in Euphoria, una serie tv prodotta da HBO nel 2019. Ruolo per il quale Zendaya vince il suo primo Emmy come Miglior Attrice in una serie drammatica ed entra a far parte della storia per essere la più giovane ad ottenere questo premio.

Stasera in Tv oggi 21 settembre 2020

Stasera in Tv oggi 21 settembre 2020: la terza puntata del “Grande Fratello Vip 5”

referendum

Referendum taglio parlamentari vince il sì, Di Maio: «Risultato storico»