in

“A Napoli non piove mai” film su Rai 2 con Sergio Assisi: trama, cast e curiosità

Su Rai 2, in arrivo un nuovo appuntamento con il cinema partenopeo. Stasera unedì 10 maggio alle 21.20 andrà in onda “A Napoli non piove mai”, commedia che segna l’esordio alla regia dell’attore Sergio Assisi, protagonista e autore della sceneggiatura, noto al grande pubblico per essere stato Umberto Galiano, incallito «sciupafemmine» nella fiction ‘Capri’. Nel cast anche Ernesto Lama (Jacopo Degli Orti), Valentina Corti (Sonia Franculaccia), Nunzia Schiano (Donna Concetta) e Sergio Solli (Il padre di Barnaba).

leggi anche l’articolo —> Sergio Assisi, vita privata dello scapolo d’oro della tv: nuovo amore dopo Gabriella Pession?

a napoli non piove mai

“A Napoli non piove mai” film su Rai 2 con Sergio Assisi: trama, cast e curiosità

Il film, ambientato a Napoli, narra la storia di Barnaba, che dopo l’ennesimo litigio col padre, che ogni giorno lo invita a trovarsi un lavoro stabile e dopo la fine della relazione con la storica fidanzata che lo accusa di soffrire della sindrome di Peter Pan, decide finalmente di andare via di casa. A dargli ospitalità soltanto un suo vecchio compagno di scuola, Jacopo, che invece è affetto dalla sindrome dell’abbandono, e che proprio questo tenta continuamente il suicidio. La vita del protagonista si intreccia a quella di una ricercatrice. In una città del nord Italia, Sonia, che ha appena discusso la tesi di dottorato, pur di sfuggire al padre che la vorrebbe a lavorare nell’azienda di famiglia, sceglie di accettare l’incarico di restaurare una piccola chiesa del capoluogo campano. Il problema però è che soffre della sindrome di Stendhal, che la fa svenire di fronte alle opere d’arte. L’incontro tra i tre sarà fondamentale: tutti capiranno che la vita va affrontata con più ottimismo, come se ci fosse sempre il sole, convinti che tanto “A Napoli non piove mai”.

sergio assisi

Un omaggio dell’attore alla sua adorata città

La pellicola, che vede per la prima volta dietro la macchina da presa Sergio Assisi, in Italia al Box Office ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 312 mila euro e 101 mila euro nel primo weekend. Una commedia, piena di battute e gag divertenti, all’insegna della leggerezza. Si pensi soltanto alle preghiere di Barnaba a Sant’Antonio perché gli ricarichi il bancomat, che lo porteranno proprio nella chiesa dove lavora la protagonista. 90 minuti di risate e non solo. Arte, letteratura e ironia si mescolano, spingendo lo spettatore anche a qualche riflessione. Contro i luoghi comuni. Al di là di ogni forma di pregiudizio. Un film brioso, gradevole, che si svolge in una delle metropoli più vivaci del mondo. Eh già, perché ‘A Napoli non piove mai’ è soprattutto un omaggio del regista alla sua adorata città natale. 

sergio assisi

‘A Napoli non piove mai’, esordio alla regia per Sergio Assisi

Un traguardo importante quello dell’esordio alla regia per Sergio Assisi. Cresciuto in una famiglia di artisti, ha debuttato sul palco a soli 16 anni. Dopo aver studiato all’Accademia d’arte del teatro Bellini di Napoli, ha recitato in diversi spettacoli. Al cinema è arrivato nel 1988 grazie a Lina Wertmuller, che lo ha scelto come protagonista di Ferdinando e Carolina, per cui ha ricevuto una candidatura al Globo d’Oro. A seguire film come Amore e libertà, Fratelli unicie C’è sempre un perché. In tv Sergio Assisi ha recitato in fiction di successo come Assunta Spina, Elisa di Rivombrosa 2, Le ragazze dello SwingUna pallottola nel cuore, Non ho niente da perdere L’Allieva 3. Qui il bel partenopeo ha vestito i panni del fratello di Claudio Conforti, alias Lino Guanciale. leggi anche l’articolo —> Gabriella Pession e Sergio Assisi vecchia “love story”: oggi lei è felice con Richard Flood

sergio assisi

Seguici sul nostro canale Telegram

che fine ha fatto reginella

Che fine ha fatto Reginella di “Capri”? Vita privata e curiosità su Isa Danieli

sergio solli

Sergio Solli tutte le curiosità sulla carriera del noto attore italiano