in

“Amici”, l’ex ballerina Agata Reale sta combattendo con la leucemia: come sta oggi

Tra i volti noti lanciati dal talent show Amici di Maria De Filippi vi è Agata Reale. La ballerina ha partecipato alla trasmissione nel 2007. In questi giorni, Agata ha rilasciato una lunga intervista al settimanale “Diva e Donna”, dove per la prima volta ha parlato della sua malattia. Da diversi mesi e in piena pandemia, la Reale ha dato inizio alla sua battaglia contro la leucemia promielocitica acuta. Per l’artista non è stato facile. A causa del Covid, si è ritrovata da sola in ospedale. I suoi affetti non potevano andare trovarla e così la sostenevano da casa. Un’intervista a cuore aperto che ha letteralmente commosso i suoi ammiratori.

Leggi anche –>“Che Dio ci aiuti”, Diana Del Bufalo a disagio con Pierpaolo Spollon

Agata reale malattia: l’ex ballerina di Amici ha la leucemia

Agata Reale, ex ballerina di Amici, ha deciso di parlare della sua malattia durante una lunga intervista a Diva e Donna. A pochi mesi di distanza dal matrimonio con Carmelo De Luca, padre di sua figlia, ha scoperto di avere la leucemia. La sua battaglia è iniziata a novembre 2019. Agata ha ricordato così il momento della diagnosi: «A novembre, qualche mese dopo il mio matrimonio, svengo a casa. Dopo i controlli la diagnosi parla di leucemia promielocitica acuta. Avevo una perdita di sangue eccessivo dalle gengive e quando lo dico al dentista mi dice di fare l’emocromo, ma non faccio neanche in tempo perché mi portano all’ospedale dove arrivo con pochissime piastrine. La diagnosi parla di leucemia promielocitica acuta, nel giro di 15 giorni c’è il rischio di emorragia celebrale».

La solitudine in ospedale a causa della pandemia

Non è stato facile per Agata Reale ritrovarsi in ospedale da sola a combattere la sua malattia. Purtroppo a causa della pandemia da Covid-19 tutte le visite dei parenti sono state sospese. Agata ha ricordato così quei mesi difficili: «Inizio sei mesi di ricovero, durante i quali faccio la chemio e la terapia di consolidamento, con i brevi periodi fuori dall’ospedale. Fino a gennaio venivano a trovarmi mamma e marito. Con il Covid, è diventato impossibile e sono rimasta sola.  A volte facevo ginnastica nel letto, ero la positiva di turno. Adesso continuo la chemio per bocca, ho i controlli una volta al mese e l’ago aspirato ogni tre mesi. Perché i rischi si abbassino devono passare due anni di consolidamento, per me sarà un anno ad aprile». >> Altri Gossip

Foto Instagram (@agatareale)

Seguici sul nostro canale Telegram

draghi grillo

La scelta dei ministri del governo Draghi porta tempesta in (quasi) tutti i partiti

Riapertura impianti sciistici: quando e come si potrà tornare sulle piste