in

“Agorà”, «baruffa» tra Luisella Costamagna e il direttore Franco Di Mare dietro le quinte

Davvero una giornata movimentata quella di ieri per Rai Tre. Secondo quanto riportato da “Davide Maggio”, che rilancia un’indiscrezione uscita su “Vigilanza Tv”, ci sarebbe stata una furibonda lite tra Luisella Costamagna e il direttore di rete Franco Di Mare. Fra i due sarebbe scattata una baruffa nei minuti precedenti alla messa in onda di «Agorà», che è stato trasmesso con ritardo.

leggi anche l’articolo —> “Cartabianca”, lite furibonda tra Andrea Scanzi e Alberto Contri: insulti a non finire

costamagna di mare

“Agorà”, «baruffa» tra Luisella Costamagna e il direttore Franco Di Mare dietro le quinte

Accesso botta e risposta tra Luisella Costamagna e Franco Di Mare. Secondo quanto riporta Vigilanzatv.it, tra i due ci si sarebbe stata un’accesa discussione nei minuti precedenti alla messa in onda del programma, avvenuta con ritardo. “Questa mattina prima dell’inizio di Agorà, saputo che, in assenza dei cameramen, degli operatori e dei tecnici in sciopero, lo studio sarebbe stato ridotto all’osso e vi sarebbero state soltanto quattro telecamere fisse, la Costamagna avrebbe ripreso la via di casa“, scrive il sito. Effettivamente il talk di attualità è andato in onda circa 40 minuti dopo l’orario abituale. “In ritardo per lo sciopero“, aveva detto Luisella Costamagna, aprendo la puntata odierna senza scendere troppo nei dettagli. Tant’è che per tamponare Rai tre aveva mandato trasmesso “Geo”. Nel dietro le quinte però si sarebbe consumata una lite tra la Costamagna e Di Mare.

luisella costamagna

Davide Maggio ha contattato la conduttrice

Vigilanzatv.it racconta di un retroscena incandescente“Un inferocito Di Mare, interessato al corretto svolgimento del servizio pubblico, avrebbe quindi telefonato di corsa a Senio Bonini, conduttore di Agorà Extra che va quotidianamente in onda subito dopo il programma della Costamagna, chiedendogli di raggiungere al più presto gli studi Rai di Saxa Rubra al fine di sostituire la collega. La quale tuttavia, appreso telefonicamente che Bonini avrebbe condotto al suo posto, avrebbe fatto fare dietro front all’autista facendosi riportare a Saxa Rubra per andare in onda lei stessa, malgrado i mezzi di fortuna in studio“. I diretti interessati non sono intervenuti sulla questione. Nessuno dei due, c’è da dire, ha smentito la ricostruzione dei fatti, rilanciata tra i tanti anche da “Libero”. Maggio ha dichiarato sul suo noto sito di aver contattato la Costamagna, che si sarebbe trincerata dietro una reazione stizzita: “Da noi contattata per avere chiarimenti al di là delle voci di corridoio, infatti, la giornalista ha seccamente risposto di non aver nulla da dire e di essere impegnata al lavoro. Di fatto non ha né confermato e né soprattutto smentito”. Leggi l’articolo —> “Zona bianca”, lite tra Contri e Bassetti: “In un paese normale lei parlerebbe al circo”

costamagna di mare

Seguici sul nostro canale Telegram

regioni zona gialla

Covid in Italia, quali regioni in zona gialla da lunedì: cosa dice la mappa di Ecdc

incidente

Incidente ferroviario a Romano di Lombardia, una donna muore travolta da un treno