in

Alessandra Amoroso: «In passato poco amore per me stessa, ho preso pugni in faccia»

Su ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ l’intervista ad Alessandra Amoroso, cantante italiana, che ha raggiunto il successo nel 2009, grazie alla vittoria dell’ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. L’artista è reduce dal fortunato successo di Karaoke”, brano fresco e solare cantato con i BoomDaBash, che si è rivelato un vero tormentone: «Sono ancora incredula! Ha superato ogni aspettativa facendo ballare tutti, dai bambini alle signore che incontro per strada. È un inno al desiderio di libertà», ha spiegato la 34enne di Galatina.

leggi anche l’articolo —> Paola Turani Venezia 2020, divina sul Red Carpet: «Bellezza sconvolgente»

Alessandra amoroso

Alessandra Amoroso: «In passato poco amore per me stessa, ho preso pugni in faccia»

Un’estate particolare quella del 2020, che Alessandra Amoroso ha trascorso in famiglia: «Da quando faccio musica non mi capitava di stare con loro per quasi tre mesi di fila. Li riuscivo a vedere per due, al massimo cinque giorni consecutivi. Mi mancava vivere con loro il quotidiano, vedere i miei nipoti crescere». Il 12 agosto la cantante ha festeggiato il compleanno: «Non volevo regali, avevo solo un desiderio: poter ricevere da mamma e da tutte le zie le mie ricette preferite. Sono entrate a casa mia come i Re Magi… portando però piatti succulenti. Abbiamo iniziato a mangiare alle 10 di mattina e finito alle 10 di sera», ha confidato l’artista. La 34enne ha ricevuto da sua madre un dono singolare: «Alla fine non ha resistito e mi ha regalato una pentola gigantesca per fare la pasta con le cozze!», ha dichiarato la Amoroso, che sarà la prima capitana della Nazionale Cantanti. «È una bella responsabilità, la figuraccia è sempre in agguato (ride)! In realtà gioco a calcio fin dalle medie e alla fine di ogni tour organizzo una partita “staff contro tecnici” con tanto di divise realizzate apposta», ha affermato lei, dicendo di preferire il ruolo di attaccante.

Alessandra Amoroso

«Ho ripulito le ferite, mi sono rialzata e con fatica ho continuato la mia vita. La morte è una sola»

Impegnata ai “Seat Music Awards”, in onda su Raiuno, il 26 giugno 2021 canterà con tante sue colleghe all’evento “Una. Nessuna. Centomila” a Reggio Emilia: «Tutte noi non vediamo l’ora. Vogliamo esprimere una linea dura, forte, contro la violenza sulle donne». Su un nuovo possibile album l’Amoroso ha detto: «La mia musica è “di contatto”: voglio cantare faccia a faccia con i fan, abbracciandoli, non solo virtualmente. Per questo rimarrò in attesa di tempi migliori per far ascoltare il mio nuovo album. Lo presenterò quando sarà possibile farlo nel modo giusto per tutti». Qualche parola infine sulla vita privata: «Sono sempre stata una donna decisa. Ho pianto tanto e mi emoziono tanto ancora oggi, ma non mi sono mai sentita fragile. Oggi però credo di aver raggiunto un equilibrio come donna del tutto nuovo».

«So che la completezza di una donna non deriva dalla presenza di un uomo accanto. In ogni tipo di relazione la persona più importante posso essere anche io. Credo di meritarmelo. In passato ho avuto poco amore per me stessa, e così la vita sentimentale mi ha dato spesso dei pugni in faccia», ha dichiarato ancora Alessandro Amoroso, che ha poi concluso: «Ho ripulito le ferite, mi sono rialzata e con fatica ho continuato la mia vita. La morte è una sola, ma le vite possono essere tante. Se necessario, una diversa ogni giorno. Sono tornata a essere viva, ancora più viva». Leggi anche l’articolo —> Alessandra Amoroso in minigonna su Instagram è irresistibile: «Che sventola!»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

martina nasoni

Martina Nasoni e una semplice foto di delicata bellezza: «Sei rara e speciale»

all together now

All Together Now 2020 sarà una rivoluzione: arriva una giuria speciale, J-Ax non è più da solo