in

Ambra Angiolini età, altezza, peso, vita privata, carriera: tutto sull’attrice italiana

Cosa sappiamo su Ambra Angiolini, attrice italiana protagonista della seconda stagione della fiction di Canale 5 Il silenzio dell’acqua? L’attrice italiana, celebre per il suo passato in Non è la Rai e per essere stata, a lungo, compagna del cantante Francesco Renga, ricoprirà per la seconda volta i panni del vicequestore Luisa Ferrari. Ma cosa sappiamo sulla sua vita privata? Quanti anni ha Ambra Angiolini? Qual è la sua altezza e il suo peso? Qual è la sua carriera? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Leggi anche –> “Il silenzio dell’acqua 2” trama, cast e personaggi: tutto sulla serie con Ambra Angiolini

Ambra Angiolini: la vita privata

Ambra Angiolini è nata il 22 aprile 1977 a Roma ed è del segno del Toro. Ha 43 anni,  è alta 170 centimetri e pesa circa 54 Kg. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, l’attrice italiana dopo l’addio con Francesco Renga ha trovato un nuovo amore duraturo. Si tratta di Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus con cui vive una storia d’amore da ormai diversi anni. Nel febbraio 2018 erano circolate voci circa un presunto matrimonio tra l’ex tecnico bianconero e l’attrice italiana, ma è stato lo stesso Allegri a mettere a tacere queste voci: “L’anello? Un semplice regalo di Ambra”. L’attrice è molto attiva anche sui social. Ambra attraverso il suo profilo ufficiale Instagram (@ambraofficial) ogni giorno comunica con i suoi oltre 769 mila followers.

L’amore profondo per i suoi figli

L’attrice ha due figli nati dalla relazione decennale con Francesco Renga: Jolanda e Leonardo. Per loro Ambra Angiolini ha deciso di rimanere a Brescia, dove andò ad abitare per amore del compagno, a riguardo afferma di aver pensato di tornare a Roma in seguito alla separazione con il cantante, ma di non aver voluto dare un ulteriore dispiacere ai figli. “La mia verità sull’amore sono Leonardo e Jolanda” afferma Ambra, “Le istruzioni per l’uso ce l’hanno loro, nascoste tra i giochi, oppure sotto il lettino… Neanche lo sanno, ma è così“. L’attrice ed il cantante Francesco Renga hanno dato la priorità ai bambini: “Per me e per Ambra questo è un momento molto bello, sereno, positivo. Questa serenità ce l’hanno data i nostri bellissimi bambini che con la loro maturità, e con la loro lucidità, ci hanno restituito tanta bellezza“, ha rivelato lui a Vanityfair.it, parlando per la prima volta della rottura, “Ci siamo sempre divisi in egual misura i compiti. Nel momento in cui non lavoriamo, facciamo i genitori a tempo pieno. Cucinare, vestirli, metterli a letto: la vita normale“. I due sono rimasti in rapporti di amicizia e si aiutano sempre reciprocamente.

ambra angiolini gossip

Ambra Angiolini e la sua carriera nel mondo del cinema

Dopo aver esordito appena quindicenne in Bulli & pupe, programma estivo di prima serata di Canale 5, Ambra Angiolini debutta nella stagione 1992/1993 nel programma Non è la RAI, che diventa un vero e proprio fenomeno di costume e che le dà un’enorme popolarità; nell’ambito della trasmissione ha intrapreso anche una carriera da cantante, pubblicando in seguito quattro dischi per la RTI Music e partecipando al musical Emozioni nel 2001. Successivamente ha continuato a condurre programmi televisivi (come Generazione X, Super e il Dopofestival del Festival di Sanremo 1996) e ha sperimentato diversi altri ruoli nel mondo dello spettacolo, in qualità di conduttrice radiofonica, attrice teatrale e cinematografica, riscuotendo spesso un buon successo e vincendo diversi premi. La sua prima vera esperienza di attrice in Saturno contro, diretta da Ferzan Özpetek, le fa guadagnare consensi di pubblico e critica, facendole vincere i maggiori premi cinematografici italiani del 2007: il David di Donatello e il Nastro d’argento come migliore attrice non protagonista e il Globo d’oro e il Ciak d’oro come rivelazione dell’anno.

Cinema

  • Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek (2007)
  • Bianco e nero, regia di Cristina Comencini (2008)
  • Ce n’è per tutti, regia di Luciano Melchionna (2009)
  • Immaturi, regia di Paolo Genovese (2011)
  • Tutti al mare, regia di Matteo Cerami (2011)
  • Notizie degli scavi, regia di Emidio Greco (2011)
  • Anche se è amore non si vede, regia di Ficarra e Picone (2011)
  • Immaturi – Il viaggio, regia di Paolo Genovese (2012)
  • Viva l’Italia, regia di Massimiliano Bruno (2012)
  • Ci vediamo a casa, regia di Maurizio Ponzi (2012)
  • Mai Stati Uniti, regia di Carlo Vanzina (2013)
  • Stai lontana da me, regia di Alessio Maria Federici (2013)
  • Maldamore, regia di Angelo Longoni (2014)
  • Ti ricordi di me?, regia di Rolando Ravello (2014)
  • Un Natale stupefacente, regia di Volfango De Biasi (2014)
  • La scelta, regia di Michele Placido (2015)
  • Al posto tuo, regia di Max Croci (2016)
  • 7 minuti, regia di Michele Placido (2016)
  • La verità, vi spiego, sull’amore, regia di Max Croci (2017)
  • Terapia di coppia per amanti, regia di Alessio Maria Federici (2017)
  • Vengo anch’io, regia di Corrado Nuzzo e Maria Di Biase (2018) – cameo
  • Brave ragazze, regia di Michela Andreozzi (2019)
  • Per tutta la vita, regia di Paolo Costella (2020)

Alena Seredova lontana dai figli a causa del Covid: «Sono passati 15 giorni»

Omicidio Gianna Del Gaudio: chiesto l’ergastolo per il marito Antonio Tizzani