in

Angelo Russo, Catarella de ‘Il Commissario Montalbano’: proposta inaspettata a Nino Frassica

Questa sera, lunedì 16 marzo 2020, andrà in onda su Raiuno il secondo attesissimo episodio de ‘Il Commissario Montalbano’, “La rete di protezione”, tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri. Su Tv Sorrisi e Canzoni l’intervista all’attore ragusano Angelo Russo, che nella serie tv interpreta l’agente Catarella, uno dei personaggi più amati della fiction poliziesca. Ai tempi del Covid-19 il tormentone di questi al lavoro sarebbe senza dubbio questo: «Il “coroni” virus. Ma senza allarmismi: Catarella lo ha già arrestato. Qui a Ragusa ha già preso lui e tutti gli altri “super virus”, il problema è risolto».

Angelo Russo

Angelo Russo, Catarella de ‘Il Commissario Montalbano’: proposta inaspettata a Nino Frassica

Angelo Russo ha svelato qualche anticipazione sulla puntata de ‘Il Commissario Montalbano’: «Catarella collabora: quando Montalbano si troverà a dover affrontare un caso di cyberbullismo, lui scatterà subito sull’attenti e, come sempre, si alzerà dalla sua postazione di centralinista ed entrerà nella stanza di Montalbano sbattendo inavvertitamente la porta. E dopo le scuse e i convenevoli di rito, storpierà i nomi… Ma è sempre lui a dare le notizie», ha affermato l’attore, che ha poi speso qualche parola su Luca Zingaretti nel doppio ruolo di attore e regista: «Quando Alberto Sironi (lo storico regista di Montalbano, ndr) ci ha lasciati, è stata la cosa più naturale affidare a Luca la regia. E lui ci ha saputo guidare. A me o a Cesare (Bocci, nei panni di Mimì Augello, ndr) non ha mai detto: “Fai così, fai colì”. Ormai andiamo a braccio, sappiamo come fare». Meriterebbe una promozione il suo Catarella? «Ora ora, ma solo per anzianità, lo hanno promosso assistente capo. Ma lui non fa mai concorsi, a parte quello di “informaticcia”, che ha vinto. L’unico».

Angelo Russo

Dopo ‘Ballando con le stelle’ l’attore strizza l’occhio a ‘Pechino Express’ e al ‘GF Vip’

Dopo l’esperienza a Ballando con le stelle Angelo Russo non ha escluso la possibilità di partecipare ad un reality show. Grazie al programma di Milly Carlucci l’attore ha perso 13 kg: «Mi trattengo a fatica: faccio tre diete perché con una sola si mangia troppo poco». Farebbe ‘Pechino Express’? «Sarebbe bella la coppia Catarella-maresciallo Cecchini di “Don Matteo”, uno della Polizia e uno dei Carabinieri. Nino Frassica è un uomo splendido e un comico “frecciante”: come mette a bersaglio lui le battute non c’è nessuno», ha detto Angelo Russo e chissà che il collega Nino Frassica non accolga la curiosa proposta. Sarebbe una combinazione interessante per lo show di Costantino Della Gherardesca. Angelo Russo non andrebbe a ‘L’Isola dei famosi’, ma al ‘Grande Fratello Vip’: «No, lì si fa la fame! Entrerei per curiosità nella Casa del “Grande Fratello”, per capire perché ’ste vip sono vamp e fanno bibì, bibò…Vorrei un incontro ravvicinato del terzo tipo e direi: “Andate a farivi tutte na passiata!”».

Angelo Russo

leggi anche l’articolo —> Luca Zingaretti, lutto grave per “Il commissario Montalbano”: «Non riesco a farmene una ragione»

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Francesca Cipriani Instagram, décolleté libero dal costume: «Indescrivibile!»

coronavirus in Lombardia

Coronavirus in Lombardia, ospedale di emergenza all’ex fiera: il punto della situazione