in

Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti: la loro professione a 15 anni dal “Grande Fratello”

Nel 2004 hanno fatto sognare tutt’Italia: la loro storia d’amore è nata nella casa del “Grande Fratello”. Stiamo parlando di Katia Pedrotti e Ascanio Pacelli. La coppia si è raccontata in un’intervista rilasciata a “Tv, sorrisi e canzoni”. Sposati da 15 anni, gli ex gieffini hanno due figli: Matilda e Tancredi. Oggi Katia e Ascanio si sono allontanati dal mondo della tv, fanno tutt’altro mestiere. Attività diverse di cui hanno parlato nel corso della chiacchiera concessa al settimanale.

leggi anche l’articolo —> Benedetta Rinaldi, malattia: «Ho la diastasi addominale», dovrebbe operarsi

Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti

Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti: la loro professione a 15 anni dal “Grande Fratello”

A distanza di 15 anni dal reality di Canale 5 che diede il via alla loro storia d’amore, la coppia si è raccontata in un’intervista rilasciata a “Tv, sorrisi e canzoni”. A coronare la loro favola non soltanto il matrimonio, ma anche la nascita di due figli. «In casa c’era attrazione ma ci siamo innamorati soltanto una volta usciti, siamo andati a convivere quasi subito», hanno raccontato oggi entrambi che, fatta eccezione per uno spot pubblicitario che sta andando in onda di recente, sono ormai lontani dal mondo della tv. Katia Pedrotti è una influencer che lavora prevalentemente con i social: «Mi occupo di moda, accessori, gioielli, tisane, integratori, candele, bellezza, cura del corpo», ha spiegato. Invece Ascanio Pacelli si occupa prevalentemente di golf. «Io da 10 anni sono general manager del campo da golf “terre dei consoli” e adesso anche consigliere della Federazione Italiana Golf». A proposito della tv l’ex gieffino ha detto: «Le mie apparizioni in televisione sono finite con “Il treno dei desideri” di Antonella Clerici, poi l’anno scorso ero a teatro con “Ricette d’amore”, ma il Covid ha fermato tutto».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Katia Pedrotti (@misskatia)

«I litigi? Lei diventa una iena. Ha dei modi e un tono di voce alto che detesto»

Come in tutte le coppie, anche a loro capita di discutere. Ascanio Pacelli ha raccontato: «In genere i litigi partono per una mia presa di posizione verso il suo modo di fare con i ragazzi, poi lei diventa una iena. Ha dei modi e un tono di voce alto che detesto, ma lei urla ancora di più. Quindi o restiamo in silenzio per 24 ore o ci diciamo le peggio cose. Quando sa di avere torto, mi blocca perfino su Instagram e WhatsApp». A tali dichiarazioni ha fatto subito eco la moglie, che non ha smentito: «È vero, ma blocco anche mia figlia. Però non dico parolacce, semmai cose orrende, tipo: ‘Esco e ti abbandono!’. È un modo per sfogarmi. A me danno fastidio alcuni suoi atteggiamenti. Ma in genere facciamo pace subito». Un amore, lo ricordiamo, su cui pochi avrebbero scommesso. Durante la loro permanenza in Casa, lei lo snobbava ritenendolo “pesante” e lui non mollava la presa. Per quell’insistente corteggiamento Pacelli si guadagnò pure il soprannome di “zerbino”. Leggi anche l’articolo —> “GF Vip” Pierpaolo Pretelli esplode: «Che ca*** hanno combinato…», e rivela patto “segreto”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Katia Pedrotti (@misskatia)

 

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Katia Pedrotti) 

vaccino covid reithera

Vaia (dir. Spallanzani): “Vaccino Reithera sarà pronto a giugno e renderà l’Italia autosufficiente”

Matteo Renzi

Crisi di governo, Crimi (M5s): “Se Renzi ritira le ministre, basta esecutivi con lui”