in

Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus: ieri era all’Assemblea della Lega Serie A

Giovedì 10 settembre 2020 – Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus. Il presidente del Napoli ha contratto il Covid-19. A comunicare la notizia la società che in una nota spiega che l’imprenditore è risultato positivo «in seguito al tampone effettuato ieri». Desta preoccupazione e sta scatenato già qualche polemica il fatto che De Laurentiis proprio ieri si sia recato a Milano, all’hotel Hilton, per l’assemblea di Lega Serie A. Non è quindi escluso, anzi è assai probabile, che nelle prossime ore venga attivata la profilassi obbligatoria per tutti i dirigenti degli altri 19 club.

leggi anche l’articolo —> Silvio Berlusconi panfilo Murdoch covo del Coronavirus: viavai di persone allo yacht di lusso

Aurelio De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus: ieri era all’Assemblea della Lega Serie A

Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus, la notizia è stata data nella tarda serata di ieri, mercoledì 9 settembre 2020. Stando al quotidiano La Repubblica De Laurentiis aveva da giorni sintomi ed era in attesa dei risultati del tampone. Nonostante questo, si sarebbe presentato lo stesso all’evento in programma a Milano e in più occasioni avrebbe anche fatto a meno della mascherina. A detta de ‘Il Fatto Quotidiano’ l’imprenditore avrebbe giustificato il suo malessere parlando di un’indigestione di ostriche. Poi l’annuncio della positività al Covid-19, che ora fa temere il peggio anche per altri presidenti e dirigenti delle varie squadre di calcio di serie A.

Aurelio De Laurentiis

Più volte il presidente del Napoli avrebbe fatto a meno della mascherina: non era un asintomatico

Dalla Lega hanno fatto sapere che in Assemblea, durante i lavori, non era obbligatorio indossare la mascherina perché «erano stati rispettati tutti i protocolli anti-covid e il distanziamento sociale». In altre parole i partecipanti erano seduti ad un metro e mezzo di distanza l’uno dall’altro. Questo può essere stato sufficiente ad evitare la diffusione del contagio? Aurelio De Laurentiis dopo la riunione ha pranzato con altri presidenti di club di serie A, ma non solo. Il dirigente mentre parlava con i cronisti all’uscita dall’albergo non indossava la mascherina. E non è escluso che possa averli contagiati. Ad ogni modo la Lega Serie A ha segnalato alle autorità competenti la positività di De Laurentiis: ora non resta che ricostruire i contatti diretti delle ultime ore del presidente del Napoli e somministrare i vari tamponi ai soggetti a rischio. Leggi anche l’articolo —> Carlo Vanzina, il fratello Enrico: «Aurelio De Laurentiis amico vero, pagò tutti i debiti suoi!»

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Sara Croce

Sara Croce, tra università e servizi fotografici: «Sei di un altro pianeta!»

cristina marino instagram

Cristina Marino straordinaria, focus sul dettaglio, troppa la perfezione: «Non vi viene il dubbio?»