in

Belen Rodriguez mamma, reparto chiuso per il giorno del lieto evento: haters scatenati

Belen Rodriguez è diventata mamma della piccola Luna Marì il 12 Luglio 2021. La principessa di casa è nata dall’amore tra la bella argentina e l’ex parrucchiere Antonino Spinalbese. Per Belen Luna è la sua secondogenita, la showgirl infatti ha già un figlio, Santiago, nato dalla sua relazione precedente con Stefano De Martino. Invece, Antonino con l’arrivo della piccola Luna è diventato papà per la prima volta. Come sempre, in queste ultime ore Belen è stata vittima di attacchi da parte degli haters sui social. I leoni da tastiera hanno dato sfogo alla loro cattiveria dopo aver appreso della notizia di un cartello un po’ particolare appeso all’interno degli ascensori dell’Ospedale in cui si trova Belen ricoverata. Scopriamo insieme cos’è successo.

Belen Rodriguez mamma

Belen Rodriguez è diventata mamma, la showgirl attaccata dagli haters

Belen Rodriguez è diventata mamma e a poche ore dal parto avvenuto nella notte del 12 Luglio 2021, la showgirl ha presentato la sua piccola ai followers su Instagram: «C’è qualcuno che è nato adesso. Giornata fortunata. Ha vinto l’Argentina, ha vinto l’Italia ed è nata Luna». Anche in questa lieta occasione la showgirl ha ricevuto delle critiche. Gli haters hanno dato sfogo alla loro cattiveria dopo aver appreso della notizia di un cartello un po’ particolare appeso all’interno degli ascensori dell’Ospedale in cui si trova Belen ricoverata. Come riportato dal Messaggero e poi ripreso da Caffeina, il cartello in questione dovrebbe riportare la seguente frase: «Causa Belen e fino a nuovo ordine in divisione ostetrica negli ascensori 4 e 7 i pulsanti relativi al terzo piano sono disabilitati». La situazione poi è andata a peggiorare dopo che i leoni da tastiera sono venuti a conoscenza di un ulteriore strano fatto accaduto sempre all’interno dell’ospedale.

ARTICOLO | Belen Rodriguez è diventata mamma, polemica social per uno strano cartello in ospedale

ARTICOLO | Sospiro di sollievo per Belen dopo il ricovero in terapia intensiva della piccola Luna

Un ordine del giorno un po’ particolare

A quanto pare il personale dell’Ospedale in cui si trova ricoverata Belen Rodriguez dopo il parto avrebbe ricevuto un ordine del giorno decisamente particolare, il tutto per tutelare la privacy della bambina e della mamma. Come riportato da Nurse Time, e ripreso da Caffeina, “molti utenti e dipendenti ospedalieri erano già stati avvisati della nascita della piccola, da un particolare ordine di servizio che ha modificato i piani di lavoro del reparto. […] Non è chiaro quali siano state le indicazioni date al personale, che per il momento non è autorizzato a rilasciare dichiarazioni. Molto probabilmente si è trattato di un semplice protocollo per tutelare la privacy della figlia di un personaggio noto”.

Infine, l’ufficio stampa dell’ospedale Giustinianeo di Padova, contattato da Fanpage, ha fatto sapere che “la direzione del reparto assicura che il reparto è in questo momento accessibile pur mantenendo intatta la garanzia della privacy di tutti i degenti”. Poi hanno aggiunto che “confermano l’esistenza dell’ordine di servizio, ma non sanno rispondere sulle responsabilità dell’atto: ‘Una cosa burlona, mettiamola così'”. >> Altri Gossip

Foto profilo Instagram ufficiale di Belen Rodriguez (@belenrodriguezreal)

Anna Falchi

Anna Falchi e l’amore per la figlia Alyssa: in che rapporti è oggi con l’ex

Matteo Pessina diario di bordo

Matteo Pessina scrive l’ultimo capitolo del suo diario di bordo: il “grazie” speciale ai tifosi