in

Benno Neumair verso il giudizio immediato anche se il corpo del padre non sarà ritrovato

Benno Neumair verso il giudizio immediato. A breve potrebbe iniziare il processo a suo carico anche qualora il corpo del padre Peter non venisse ritrovato. È quanto trapela da qualche ora circa il duplice omicidio di Bolzano.

benno-neumair-processo-immediato-accuse-forti

Quadro accusatorio granitico: Benno verso il giudizio immediato

Sembra infatti che il quadro accusatorio messo in piedi dalla Procura a carico del 30enne sia più che granitico, circostanziato e solido. A Benno sono contestati i reati di duplice omicidio e occultamento di cadavere. E, sempre dalle indiscrezioni relative alle indagini, non sarebbe da escludere anche l’accusa di premeditazione. Sarebbero diversi, infatti, gli indizi a suo carico che porterebbero a reputare plausibile che tutta l’azione omicidiaria sia stata da lui pianificata fin nei dettagli. Benno avrebbe anche scientemente provato a depistare le indagini dopo la denuncia di scomparsa dei suoi genitori, avvenuta la sera del 4 gennaio scorso ma resa nota solo nel pomeriggio dell’indomani.

benno-neumair-processo-immediato-accuse-forti

Analisi reperti: presto possibili nuove prove contro Benno

C’è grande attesa per i risultati delle indagini da laboratorio che potrebbero confermare l’ipotesi accusatoria formulata dalla magistratura inquirente. Numerosi anche i reperti raccolti da chi indaga, che in queste settimane saranno oggetto di attenta analisi i cui esiti dovrebbero arrivare entro i primi giorni di aprile. Sembra quindi che la Procura voglia procedere celermente, saltando il passaggio (udienza preliminare) davanti al Gup e procedere direttamente con il rito immediato.

Gli inquirenti ipotizzano che Benno abbia ucciso i suoi genitori, Peter e Laura, in uno dei due appartamenti della villa di via Castel Roncolo, a Bolzano. Lì abitavano i tre, e lì gli investigatori hanno isolato tracce di sangue. Delitti compiuti in due tempi: il giovane prima avrebbe ucciso il padre, in modalità ad oggi sconosciute perché il corpo non si trova. In un secondo momento la madre, strangolata e gettata nell’Adige, dove il 6 febbraio è stata rinvenuta cadavere.

Benno Neumair: attese dichiarazioni spontanee

Con un quadro probatorio così pesante e difficilmente confutabile, “Le nuove disposizioni penali in caso di imputazione da ergastolo non permettono più la possibile richiesta di un rito alternativo e a quel punto Benno Neumair potrebbe essere ci- tato direttamente davanti alla Corte d’assise di Bolzano già nel tardo autunno prossimo”. (Fonte giornaletrentino.it)

Ancora nessuna indiscrezione, invece, sulla data nella quale avverrà il colloquio fra Benno e gli inquirenti. Un interrogatorio davanti ai pm che il 30enne ha chiesto la scorsa settimana. In quella occasione Benno darà la sua versione dei fatti in merito alle gravissime accuse a suo carico. Potrebbe interessarti anche —> Benno Neumair passo falso: la menzogna alla sorella che potrebbe costargli cara

Zingaretti si dimette

Nicola Zingaretti si dimette da segretario del Pd: l’annuncio sui social

Sanremo 2021 Donatella Rettore

Sanremo 2021, Donatella Rettore torna all’Ariston per la serata duetti: «Saremo radioattivi»