in

Bergamo, al volante senza patente da 36 anni: multa da record

Bergamo, senza patente da 36 anni – Una vicenda che ha dell’incredibile. L’uomo è stato fermato per un controllo di routine della polizia locale ed è in questa occasione che ci si è accorti che non aveva mai superato l’esame di guida. Per lui, fermato a Dalmine dagli agenti della locale stazione, una maxi sanzione. Una cifra salatissima, da record.

leggi anche l’articolo —> Monaco, collisione frontale tra due treni: ci sono feriti, oltre 200 persone sul posto

Bergamo senza patente

Bergamo senza patente da 36 anni, maxi multa: guidava un’auto non sua che non era nemmeno assicurata

Guidava senza patente da 36 anni. È la scoperta sorprendente fatta dalla polizia domenica mattina, 13 febbraio 2022, nei pressi di Bergamo. L’uomo, residente a Calusco d’Adda di 54 anni, era a bordo di una Mercedes nera e stava percorrendo la strada provinciale 525 in territorio dalminese, quando è stato fermato da una pattuglia della polizia locale. Dal controllo è emerso non solo che l’auto non era assicurata, ma che l’autista che la guidava non aveva mai conseguito la patente. Da qui due verbali elevati dagli agenti dalminesi, che insieme hanno determinato una sanzione quasi da record. Parliamo di 5.100 euro di multa per mancata patente e il restante, 867 euro al proprietario del veicolo, per mancata assicurazione. Il mezzo è infatti risultato regolarmente di proprietà di un residente in provincia di Pavia, per l’esattezza di Mortara. Per la Mercedesz è stato disposto il sequestro. In sostanza una multa da seimila euro. Tutto vero, non si tratta di una fake news. A dare la notizia, tra i tanti, «Tgcom24», «L’Eco di Bergamo» e «Il Fatto Quotidiano». 

Bergamo senza patente

Non aveva né precedenti penali né segnalazioni

“Il conducente della Mercedes, che non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione ai nostri agenti al momento del fermo non aveva né precedenti penali né precedenti segnalazioni riguardanti il mancato possesso dell’abilitazione di guida, il che fa pensare che non fosse mai stato controllato prima di domenica scorsa”, ha spiegato il comandante della Polizia locale di Dalmine, Aniello Amatruda all’«Eco di Bergamo». Leggi anche l’articolo —> Omicidio ad Acilia, 47enne ucciso a colpi di pistola all’alba: caccia al killer

(Foto di Repertorio) 

Seguici sul nostro canale Telegram

incidente monaco

Monaco, collisione frontale tra due treni: ci sono feriti, oltre 200 persone sul posto

ambulanza

Tragedia sulla Saronno-Milano: donna di 48 anni muore investita da un treno