in

Berlusconi coronavirus, Roberto Maroni: “Mi preoccupa ciò che potrebbe succedere nelle scuole”

Ieri Silvio Berlusconi è risultato positivo al coronavirus. La notizia è rimbalzata immediatamente su tutti i giornali e i le trasmissioni televisive, tanto da diventare in alcuni il principale argomento di discussione. Un esempio è quello che è successo a In Onda, programma condotto da Luca Telese e David Parenzo su La7. Lì Roberto Maroni ha commentato, in modo piuttosto preoccupato, la vicenda: “Se tutte le precauzioni di Berlusconi non sono servite ad evitare il contagio, basteranno quelle minori previste per la scuola?”

>>Leggi anche: Coronavirus Silvio Berlusconi, il leader di Forza Italia è positivo al tampone

avviso garanzia expo

Berlusconi positivo al coronavirus, la preoccupazione di Roberto Maroni

“Sono certo che ne uscirà bene, ma sono preoccupato sapendo quanto è stato prudente. Nonostante tutte le precauzioni che ha messo in campo in questi mesi per evitare il contagio, il virus è comunque arrivato anche a lui. Mi preoccupa ciò che potrebbe succedere ad esempio a scuola: se tutte le precauzioni di Berlusconi non sono servite ad evitare il contagio, basteranno quelle minori previste per la scuola? Se dovesse diffondersi il virus nelle aule, il ritorno della pandemia avverrebbe in maniera drammatica e incontrollata”, ha dichiarato durante la trasmissione In Onda di La7. Non ha tutti i torti, l’ex presidente della Lombardia, ma bisogna anche ricordare che Silvio Berlusconi ha soggiornato in Sardegna, e proprio lì sarebbe stato contagiato. Esattamente come tanti altri durante l’estate.

Inoltre, è sempre lì che ha incontrato l’amico imprenditore Flavio Briatore, il quale a sua volta è risultato positivo al coronavirus. Anche questo è stato uno dei motivi che hanno spinto il leader di Forza Italia a farsi testare nuovamente.

Berlusconi coronavirus

Silvio Berlusconi positivo al covid, asintomatico e in isolamento domiciliare

La notizia del risultato del tampone di Silvio Berlusconi è arrivata ieri sera: positivo. L’ex presidente del Consiglio, come ha fatto sapere il suo staff, ha svolto due test prima di rientrare dalla Sardegna ad Arcore, ma entrambi erano risultati negativi. Dopo essere venuto a conoscenza della positività di Flavio Briatore, però, in via del tutto precauzionale è stato scelto di effettuare un terzo tampone. A quel punto la scoperta. Al momento Berlusconi si trova in isolamento domiciliare nella sua villa, e il suo medico ha fatto sapere che sta bene ed è totalmente asintomatico.

Il suo incontro con l’amico imprenditore Flavio Briatore era avvenuto lo scorso 12 agosto nella villa sarda del presidente di Forza Italia. Lì i due avevano anche filmato un video, dove si sono fatti riprendere mentre parlavano. Nessuno dei due indossava la mascherina. Quindi sicuramente Silvio Berlusconi è stato attento durante questi mesi, proprio come ha sottolineato Roberto Maroni, ma, evidentemente, non ha seguito proprio tutte le raccomandazioni. E quindi i suoi sforzi non sono stati sufficienti. >>Tutte le notizie di UrbanPost

gianni morandi pio e amedeo

Gianni Morandi nel mirino di Pio e Amedeo, taglienti: «Ecco come giocherà la partita del cuore»

Regionali Liguria sondaggi

Regionali Liguria, secondo i sondaggi Toti stravince su Sansa