in

Ucciso dal serpente che lui stesso aveva catturato: fatale il morso del cobra sulla lingua

Nel suo paese era una celebrità, definito dai più l’uomo dei serpenti. E proprio la sua passione, forse la troppa sicurezza l’ha ucciso. Il racconto choc arrivata da alcuni giornali italiani come “Il Messaggero” e “Libero Quotidiano”, che riportano la fine drammatica di un over 60, che per tutta la vita ha cercato di vincere la paura per i rettili. Sulla pelle portava con orgoglio i segni dei morsi dei serpenti con cui fin da piccolo aveva imparato a convivere.

leggi anche l’articolo —> Cos’è il vaiolo delle scimmie e il Monkey B-virus: un morto in Cina e casi negli Stati Uniti

cobra

Ucciso dal serpente che lui stesso aveva catturato: fatale il morso del cobra sulla lingua

Bernardo Alvarez, 62 anni, detto anche Boy Ahas, l’uomo dei serpenti nelle Filippine era una star. Riteneva di essere “immune” al veleno dei cobra. “Non mi fanno più niente, troppe volte mi hanno morso, il mio corpo si è abituato al veleno”, amava ripetere a chi gli domandava come facesse a vivere a stretto contatto con i rettili. Il pomeriggio del 9 luglio scorso, però, le sue certezze sono state ‘masticate’ da un cobra che non gli ha lasciato scampo e lo ha ucciso davanti a tutti. Secondo i media locali si trattava di un Naja Naja, il cui veleno è terribile, colpisce i nervi e il cuore, paralizza e fa precipitare la pressione del sangue. Dal morso alla morte non passano che pochi secondi. Come sempre faceva, anche il giorno della sua morte, ha stretto la testa del serpente in una mano e se l’è avvicinata alla bocca, per un bacio. Un bacio mortale. Difatti il serpente è sfuggito alla presa e lo ha morso sulla lingua. Bernardo Alvarez è caduto a terra paralizzato. Per lui sono stati vani i tentativi di soccorso. Non c’è stato niente da fare. L’uomo è deceduto sul colpo.

bernardo Alvarez

“Cocktail micidiale”, Alvarez diceva di essere immune

“I tanti morsi ricevuti durante la sua vita lo avevano in parte immunizzato, ma soltanto da piccole quantità di veleno. Il morso ricevuto in bocca è stato lungo, una grande quantità di sostanze tossiche sono entrate nell’organismo. Quel cobra secerne una sostanza composta da micotossine, cardiotossine, neurotossine e citotossine, un cocktail micidiale”, ha detto ai cronisti il medico che ha svolto l’autopsia sul corpo di Alvarez. Leggi anche l’articolo —> Ubriaco entra in acqua e viene aggredito sotto gli occhi degli amici: cosa l’ha ucciso

 

belen Rodriguez antonino spinalbese

Belen Rodriguez, le foto inedite di Antonino Spinalbese dopo il parto commuovono tutti

Olimpiadi 2021 Tokyo

Olimpiadi di Tokyo 2021, quanto guadagnano gli atleti italiani