in

Cos’è il bonus cicogna 2021, a chi spetta e quali sono i requisiti: tutte le info utili

Bonus cicogna 2021, a chi spetta? L’INPS pubblica annualmente un bando di concorso per l’erogazione di un contributo economico per la nascita o l’adozione di figli. Si tratta di un beneficio di 500 euro destinato ai figli nati o adottati nel 2020 di dipendenti e pensionati delle Poste e dipendenti ex-IPOST. Vediamo insieme quali sono gli altri requisiti richiesti, tutte le info utili.

Leggi anche l’articolo —> Spid obbligatorio per la Pa dal 1°ottobre: come ottenerlo e cosa cambia

bonus cicogna

Cos’è il bonus cicogna 2021, a chi spetta e quali sono i requisiti: tutte le info utili

Il bonus cicogna 2021 è un beneficio della cifra di 500 euro destinato ai figli dei dipendenti e pensionati del Gruppo Poste Italiane e i dipendenti ex-IPOST, nati lo scorso anno. Il bando, nello specifico, è riservato ai dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e ai dipendenti ex IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,40% prevista dall’articolo 3, legge 27 marzo 1952, n. 208 e ai pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA o già dipendenti ex IPOST. Chi può presentare la domanda? Il coniuge del titolare, in caso di decesso di quest’ultimo, in qualità di “genitore superstite”; il coniuge del titolare decaduto dalla responsabilità genitoriale, in qualità di “genitore richiedente”; il genitore non coniugato con il titolare della prestazione, in caso di decesso di quest’ultimo o in caso di titolare della prestazione decaduto dalla responsabilità genitoriale;
il tutore del figlio o dell’orfano del titolare della prestazione. Sono beneficiari del concorso i figli o orfani del titolare del diritto, nati o adottati nel corso dell’anno solare indicato nel bando di concorso.

bonus cicogna 2021

L’Inps provvederà a realizzare una graduatoria in base all’Isee di chi ha presentato la domanda

Le domande all’Inps per partecipare al concorso possono essere presentate dal 2 agosto al 30 ottobre prossimo. Tutto avviene online attraverso il portale dedicato. L’Inps provvederà a realizzare una graduatoria in base all’Isee di chi ha fatto la richiesta. Il suggerimento per ciascun partecipante alla selezione è di visualizzare costantemente lo stato della pratica all’interno dell’area riservata. Anche se, come specifica il bando, l’Inps “procederà altresì a informare ciascun richiedente, tramite SMS, della concessione del beneficio ovvero della non concessione tramite apposita comunicazione agli interessati visualizzabile nella propria area riservata”. Per avere maggiori info vi invitiamo a cliccare qui. Leggi anche l’articolo —> Bonus acqua 2021 fino a mille euro, come funziona e a chi spetta: tutte le info

bonus cicogna 2021

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Tenta di rapire una bambina dal passeggino: professore arrestato

festa nonni 2021

Festa dei nonni 2021, le frasi più belle da dedicare: perché cade il 2 ottobre