in

Bonus Nido 2021, aperta la procedura online: come fare domanda, Isee, scadenza

A partire da ieri, mercoledì 24 febbraio 2021, è possibile presentare domanda per accedere al Bonus Nido 2021: lo ha annunciato l’Inps con l’avviso pubblicato sul sito istituzionale in cui – grazie ad un video tutorial – fornisce tutte le istruzioni per procedere. La compilazione e l’inoltro della richiesta avverranno online tramite procedura dedicata.

Leggi anche >> Occhiali, cellulari e auto elettriche: a rischio tutti i bonus dell’era Conte

Bonus Nido 2021 Inps

Bonus Nido 2021 Inps, aperta la procedura online: domanda, Isee, scadenza

Le domande per il Bonus Nido 2021 sono aperte a tutti i genitori dei bambini nati dopo il 1° gennaio 2016. La misura prevede – per i bimbi di età compresa tra 0 e 3 anni – un sostegno alle spese degli asili pubblici o privati autorizzati oppure un contributo per il supporto a bambini con gravi disabilità presso la loro abitazione. L’importo del bonus varia a seconda delle fasce di reddito, secondo l’ISEE minorenni relativo alle prestazioni destinate a minori di 18 anni. Nel caso in cui i genitori siano sposati e conviventi, l’ISEE ordinario coincide con l’ISEE minorenni.

L’inoltro della richiesta tramite procedura online potrà essere effettuato dal 24 febbraio al 31 dicembre 2021. La domanda potrà essere presentata attraverso il sito Inps o tramite patronato. Per procedere privatamente sarà necessario munirsi di Spid, CIE, CNS o Pin dispositivo. La fattura, relativa alle spese sostenute, dovrà essere allegata attraverso l’applicazione “INPS mobile” o con la procedura web entro il 1° aprile 2022. All’interno della domanda è necessario indicare: denominazione e Partita Iva dell’asilo nido; codice fiscale del minore; mese di riferimento della retta; estremi del pagamento o quietanza di pagamento. Quanto all’asilo nido scelto, bisogna specificare se pubblico o privato e, nel secondo caso, gli estremi dell’atto autorizzativo comunale. Il genitore deve, poi, indicare i mesi di frequenza per i quali vuole richiedere il beneficio, per un massimo di undici. Non si potranno prenotare le mensilità da settembre a dicembre nel caso in cui il bambino compia il terzo anno in quel periodo.

Bonus Nido 2021 Inps

A quanto ammonta il bonus

Per ciò che concerne il valore del bonus nido, questo viene calcolato in base all’ISEE. Rimodulato, nel 2021, in tre scaglioni: fino a 3.000 euro per le famiglie con ISEE fino a 25.000 euro; fino a 2.500 euro per le famiglie con ISEE da 25.000 a 40.000 euro e fino a 1.500 euro per le famiglie con ISEE da 40.000 euro in su. Il rimborso nido è erogato mese per mese mentre il rimborso per bambini disabili presso la propria abitazione è corrisposto una tantum. >> Nel Decreto Ristori 5 risarcimenti, bonus, cig e pace fiscale

Bonus Nido 2021 Inps

Facevano saltare in aria i bancomat con l’esplosivo: 10 arresti tra Italia e Spagna

Primo Dpcm Draghi

Primo Dpcm Draghi, zona “arancione scuro” e restrizioni. Speranza: «Non possiamo allentare le misure»