in

Calciomercato, le squadre di A possono puntare agli svincolati: ecco i nomi più interessanti

Il 31 Agosto 2021 si è concluso il calciomercato estivo per la nuova stagione 2021/2022. Tantissimi i colpi di scena, tra cui l’addio all’ultimo minuto di Cristiano Ronaldo alla Juventus che ha davvero lasciato tutti spiazzati, oppure l’approdo di Caicedo dalla Lazio al Genoa. Ora i club devono concentrarsi sia sulle gare interne che su quelle a livello internazionale (Champions e Europa League). Naturalmente resta sempre aperta l’ipotesi di nuovi acquisti grazie al calciomercato degli svincolati, vediamo insieme chi sono gli ex Serie A liberi a zero.

Calciomercato, le squadre possono puntare agli svincolati

ll calciomercato si è concluso da poco più di 48h. Però, nonostante la chiusura della sessione di trasferimenti estiva, le squadre si possono rinforzare sul mercato degli svincolati. Chi sono gli ex giocatori di Serie A al momento liberi a zero? Tuttomercatoweb.com ha stilato una lista di 11 giocatori, divisi per ruolo. Per quanto riguarda il ruolo da portiere c’è Antonio Mirante. Il 38enne di Castellammare di Stabia, dopo aver giocato nella scorsa stagione alla Roma, ora si trova senza contratto. Per quanto riguarda la difesa c’è il nome di Nicolas Nkoulou il quale è stato svincolato dal Torino. Per lui in queste ore si parla di un possibile ingaggio con il Genoa. Resterebbero a disposizione per un colpo di mercato: Mateo Musacchio e Kwadwo Asamoah.

ARTICOLO | Nazionale italiana, Mancini parla a poche ore da Italia-Bulgaria: l’importanza del divertimento

ARTICOLO | Italia-Bulgaria, dove vederla e probabili formazioni: tutto sul match di giovedì 2 settembre

Calciomercato svincolati: il centrocampo e la difesa

Per quanto riguarda il centrocampo, al momento è disponibile l’ex volto noto della Lazio Senad Lulic, il quale però potrebbe firmare con la Salernitana. Sempre fuori rosa ci sarebbe Franck Ribery, il quale potrebbe vestire a breve i panni del Verona. Poi sempre come centrocampisti sono liberi a zero Javier Pastore, Iago Falque e Gaston Ramirez. Infine, in attacco ci sono a disposizione due grandi volti noti della Serie A, ovvero Mario Mandzukic e Fernando Llorente. Chi si aggiudicherà questi giocatori? Resteranno liberi per tutta la stagione o presto li vedremo indossare qualche maglia della Serie A? Per ora è impossibile rispondere a queste domande e non resta che aspettare.

Nazionale italiana Roberto Mancini

Nazionale italiana, Mancini parla a poche ore da Italia-Bulgaria: l’importanza del divertimento

Massa Carrara esplosione

Massa Carrara esplosione, crolla una casa: si cercano eventuali vittime o feriti