in

Carnate deragliamento treno Lecco-Milano: feriti due macchinisti e un passeggero

Erano da poco passate le 12 di oggi, mercoledì 19 agosto 2020, quando nei pressi della stazione ferroviaria di Carnate, in Brianza, il deragliamento di un treno – finito in parte contro un muretto – ha seminato il panico. Il convoglio della linea Lecco-Milano viaggiava in direzione Arcore quando la motrice è uscita dai binari trascinando con sé almeno tre carrozze. Sebbene le cause dell’incidente rimangano ancora sconosciute, l’ipotesi più probabile è che uno scambio non abbia funzionato.

Leggi anche >> Scomparsa Sabrina, c’è un fermo per omicidio e distruzione di cadavere

carnate deragliamento treno

Carnate, deragliamento treno: feriti due macchinisti e un passeggero

In seguito al deragliamento avvenuto all’altezza della stazione di Carnate-Usmate, il treno è finito su un binario morto e la motrice contro un muretto. Il bilancio dell’incidente è di tre feriti di cui due macchinisti e un passeggero. Le persone rimaste coinvolte nell’impatto sarebbero anche le uniche che si trovavano a bordo. Stando a quanto riportato da una nota dell’Areu, infatti, il treno viaggiava quasi vuoto. Il passeggero, che ha rotto il vetro del finestrino per uscire, si sarebbe poi allontanato. Le condizioni dei due macchinisti non dovrebbero essere gravi.

carnate deragliamento treno

“Abbiamo sentito un boato e siamo usciti subito: la testimonianza dei presenti

Dei sette vagoni che costituivano il treno, tre sarebbero deragliati e uno si sarebbe appoggiato al muro esterno che costeggia i binari. Sul luogo, oltre al 118, anche carabinieri e vigili del fuoco. Sull’incidente indaga la Polfer. La notizia del deragliamento è stata data sul sito di Trenord: «Il treno 10776 – si legge sul canale ufficiale – è uscito dai binari in prossimità della stazione di Carnate Usmate. La circolazione è interrotta tra Monza e Carnate Usmate». Tanta paura tra gli abitanti che si trovavano in prossimità del luogo del deragliamento: “Abbiamo sentito un boato e siamo usciti subito, – ha riferito una testimone – pensavamo ad un terremoto”. >> Discoteche chiuse, Tar respinge ricorso dei sindacati: «Ora prolifererà l’abusivismo»

carnate deragliamento treno

Gioele Mondello

Gioele Mondello trovati resti umani, investigatori: «Al 99% sono del piccolo»

Feltri Scanzi

Vittorio Feltri vs Andrea Scanzi: «Una macchietta rubizza che spara boiate»