in

Cesare Bocci a ‘Vieni da me’, domanda ‘cattivella’ di Caterina Balivo: gelo in studio

L’attore Cesare Bocci, Mimì Augello ne Il commissario Montalbano, nota anche per essere stato il dottor Ceppi in ‘Elisa di Rivombrosa’, è intervenuto in diretta a Vieni da me’, per rispondere alle domande curiose di Caterina Balivo. La regina degli ascolti di Raiuno è tornata col suo solito appuntamento pomeridiano pronta ad intrattenere il pubblico con interviste, rubriche e indiscrezioni. Oggi, lunedì 11 maggio 2020, è stata la volta del 62enne Cesare Bocci, che ha ripercorso la sua lunga carriera, ma ha svelato anche qualcosa in più del suo privato. Non è mancato poi un momento di imbarazzo… Ma andiamo con ordine.

cesare bocci

Cesare Bocci a ‘Vieni da me’, domanda ‘cattivella’ di Caterina Balivo: gelo in studio

Cesare Bocci è risultato vincitore allo show del sabato sera ‘Ballando con le stelle’: durante il collegamento in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me’, l’attore ha speso parole lusinghiere nei confronti del programma di Milly Carlucci. «È stato un periodo meraviglioso della mia e della nostra vita, io lo rifarei domani. Mi ha unito ancora di più con mia moglie», ha detto il volto noto della tv. Come qualcuno saprà la compagna dell’attore, Daniela Spada, ha avuto un’embolia post partum. Nonostante il parere contrario dei medici quest’ultima è riuscita a ballare al programma un meraviglioso tango assieme a Cesare Bocci, che riguardando il video si è molto emozionato. L’attore ha svelato anche di essersi laureato. Con ritardo, ma c’è riuscito: «Ho lasciato quando mi mancava soltanto la tesi, l’ho fatto per il teatro. Poi, quando è nata nostra figlia, ho capito di doverle insegnare che quando una cosa si inizia di deve anche finire!», ha precisato il 62enne.

cesare bocci

«Medaglia d’oro a…», l’attore in imbarazzo

Ad un certo punto Caterina Balivo è stata un po’ «cattivella», ha voluto mettere in difficoltà il suo ospite in collegamento, mostrandogli alcune delle partner professionali con cui ha lavorato. Nello specifico il confronto era tra Veronica Pivetti, Vanessa Incontrada e Elena Sofia Ricci. La padrona di casa chiedeva a Bocci di assegnare alle tre la medaglia d’oro, d’argento e di bronzo. Come uscirne? In imbarazzo l’attore non se l’è sentita. Da vero gentleman questi ha spiegato che è impossibile fare una classica: «Sono tre grandi professioniste», ha detto Cesare Bocci, che ha aggiunto: «La Pivetti e la Incontrada hanno una cosa in comune… In loro ho trovato due compagni di caserma. Ci siamo divertiti molto». Anche ad Elena Sofia Ricci l’attore ha confidato di aver fatto non pochi scherzi sul set. Che dire? Il volto noto de ‘Il Commissario Montalbano’ se l’è cavata, ne è uscito bene.  leggi anche l’articolo —> Cesare Bocci malattia moglie: «A Luca Zingaretti non avevo detto nulla…»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

elodie

Elodie Instagram, nuovo singolo e look esotico e travolgente: «Una f**a assurda!»

ultimi sondaggi politici

Ultimi sondaggi politici, Ixè: le percentuali dei partiti ad oggi