in

Chi è Josè Mourinho, vita privata e carriera: tutto sul famoso allenatore di calcio

Il nuovo allenatore della Roma è José Mourinho, il quale ha sostituire a fine stagione 2020/21 Fonseca. I giallorossi con lui hanno ritrovato una carica incredibile e al momento sembrano inarrestabili. Domani 16 Settembre 2021 scenderanno in campo conto il CSKA Sofia per un partita valevole per la fase a gironi della Conference League. In attesa di vederli in azione sul campo, scopriamo qualcosa in più sulla vita privata e pubblica del loro allenatore José Mourinho. Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Quali squadre ha allenato? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità. 

José Mourinho

Chi è Josè Mourinho? La sua vita privata

José Mourinho è nato a Setúbal, in Portogallo, il 26 gennaio 1963 ed è un allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese, di ruolo difensore, tecnico della Roma. Ha 58 anni, è alto 174 cm e pesa circa 70 Kg. È del segno zodiacale dell’Acquario. Mourinho parla sei lingue: portoghese, inglese, italiano, francese, spagnolo e catalano. Il 23 marzo 2009 l’Università Tecnica di Lisbona gli ha conferito la laurea honoris causa per i suoi successi nel calcio. Figlio di Félix Mourinho (1938-2017), ex calciatore e allenatore, Josè è sposato dal 1988 con Matilde Faria, dalla quale ha avuto due figli: Matilde Faria Mourinho Félix, nata nel 1996, e José Mario Faria Mourinho Félix, nato nel 2000. Infine, il famoso allenatore è attivo anche sui social. Il suo profilo Instagram ufficiale (@josemourinho) è seguito da oltre 2,5 milioni di followers.

ARTICOLO | Conference League, Josè Mourinho conferenza stampa: «C’è ancora molto da lavorare, sarà una partita difficile»

ARTICOLO | Josè Mourinho festeggia le 1000 panchine in carriera con la corsa post partita con il Sassuolo

La sua carriera

José Mourinho è un allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese, di ruolo difensore, tecnico della Roma. Dopo le prime esperienze in panchina tra Portogallo e Spagna, la sua ascesa si è concretizzata con il passaggio al Porto, dove in due stagioni e mezza vince due campionati, una Coppa e una Supercoppa nazionale, ma soprattutto una Coppa UEFA e una Champions League. Nel 2004 ha guidato il Chelsea, vincendo due campionati, due Coppe di Lega, una Coppa d’Inghilterra e una Supercoppa inglese. Poi nel 2008 è arrivato all’Inter, dove ha vinto due campionati, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana e una Champions League. Terminata l’esperienza in Italia, si è trasferito prima al Real Madrid e poi di nuovo al Chelsea. Dal 2016 al 2018 ha allenato il Manchester Utd. Dopo un’esperienza al Tottenham, dal 2019 al 2021, è tornato in Italia per guidare la Roma nel campionato 2021/22.  A livello individuale, tra gli altri riconoscimenti, è stato premiato sia come miglior allenatore del mondo dall’IFFHS nel 2004, 2005, 2010 e 2012 sia come miglior allenatore dell’anno FIFA nel 2010[ e UEFA nel 2004, 2005, 2006 e 2010.

abolizione reddito di cittadinanza

Abolizione del reddito di cittadinanza sì o no? Le novità che vuole introdurre Mario Draghi

super green pass

Super Green Pass, Giorgia Meloni all’attacco: «È solo un’arma di distrazione», cosa c’è dietro