in

Petra Vlhova chi è: vita privata e carriera, tutto sulla campionessa di sci

Petra Vlhova è una giovane sciatrice slovacca. È meglio conosciuta per aver rappresentato il suo paese alle Olimpiadi e ai mondiali. La sua visibilità internazionale è arrivata nel 2012 e da allora la sua carriera sta solo crescendo. Ha stabilito molti record personali e vinto medaglie per il suo paese. La ragazza ha collaborato da anni con Livio Magoni come preparatore atletico. Ha annunciato ieri la fine del rapporto di lavoro con Livio che la accompagna dal 2016. Assieme hanno tagliato il traguardo più importante e difficile per uno sciatore, la conquista della Coppa del Mondo assoluta. Petra adesso punta a ricevere una medaglia olimpica ai Giochi di Pechino 2022. Scopriamo qualche curiosità in più su questa atleta promettente.

Petra Vlhova età

Petra Vlhova età altezza peso fidanzato curiosità

La ragazza è nata il 13 giugno 1995, ha dunque 25 anni. Petra è alta 180 cm e ha un peso di 73 kg. La campionessa è di nazionalità slovacca. Attualmente sta frequentando un uomo slovacco di nome Michal Kyselica. Petra e Michal si frequentano da più di 2 anni, in base ai suoi post sui social media. Michal, ha anche una formazione sportiva. Giocava a calcio ma lo interruppe a causa di infortuni. Kyselica è ora un imprenditore, esperto di marketing, scrittore motivazionale e coach.

“Sono una che ha sempre puntato a vincere”. Ha dichiarato in un’intervista al Corriere. Petra si descrive come una ragazza attiva. Le piace lo sport, grazie a suo fratello pratica anche motocross. Ma non solo ciclismo, il tennis, il kayak, le arrampicate sono altre attività che pratica.

ARTICOLO | Chi è Violante Placido, vita privata e carriera: tutto sulla nota attrice italiana

ARTICOLO | Chi è Dmitry Borisov, il conduttore di “Lasciali Parlare”: carriera e profilo Instagram

Petra Vlhova età

Petra Vhlova carriera

La sciatrice ha esordito in una gara nel 2010 a Geilo, classificandosi 33ª in slalom gigante. L’anno dopo ha debuttato in Coppa Europa, chiudendo 26ª a Jasná in slalom speciale. Nel 2021 ha conquistato due grandi vittorie: la medaglia d’oro nello slalom speciale alla prima edizione dei Giochi olimpici invernali giovanili di Innsbruck e la medaglia di bronzo nello slalom speciale ai Mondiali juniores di Roccaraso. Il 26 novembre dello stesso anno si è aggiudicata il primo podio in Coppa Europa in slalom speciale, sul tracciato svedese di Vemdalen, chiudendo seconda alle spalle dell’italiana Michela Azzola. Un mese più tardi, il 18 dicembre, ha ottenuto la prima vittoria, nella stessa manifestazione continentale, vincendo lo slalom speciale di Courchevel in Francia.

Nel 2014 ha preso parte ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, piazzandosi 24ª nello slalom gigante e 19ª nello slalom speciale. Dal 2016 ha iniziato una collaborazione con Livio Magoni che l’ha portata a ottenere numerosi successi. Ai Mondiali di Sankt Moritz 2017 ha vinto la medaglia d’argento nella gara a squadre e si è classificata 8ª nello slalom gigante e 4ª nello slalom speciale; l’anno successivo ha rappresentato la Slovacchia ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018. Petra Vlhová è campionessa mondiale nello slalom gigante a Åre 2019.Al termine di quella stessa stagione 2021 in Coppa del Mondo si è aggiudicata la coppa di cristallo generale.>>Tutte le notizie e i gossip

Patrick Zaki cittadinanza onoraria

Patrick Zaki, le Sardine: “Schiaffo ai diritti, sia cittadino italiano”, appello a Mattarella e Lamorgese

Caso Mario Biondo, i consulenti della famiglia: “Non era solo in casa la notte della morte”