in

Chi è Shade, vita privata e carriera: tutto sul rapper italiano

Questa sera, 31 Dicembre 2020, la Rai ha deciso di dare il benvenuto al nuovo anno con una super serata evento tra musica e storie emozionanti. “L’anno che verrà” sarà condotto da Amadeus e con lui sul palco tantissimi ospiti eccezionali. Tra loro c’è anche il rapper italiano Shade, il quale con la sua musica movimenterà la serata del pubblico del primo canale Rai. Cosa sappiamo sulla sua vita privata e pubblica? Quel è il suo vero nome? Quanti anni ha? È sposato? Ha figli? Com’è entrato a far parte del mondo della musica? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Leggi anche –> Chi è Gaia Masera: tutto sulla fidanzata di Shade

Shade e la sua vita privata

Shade, pseudonimo di Vito Ventura, è nato a Torino il 10 dicembre 1987 ed è un rapper e doppiatore italiano. Ha 33 anni, è alto 170 cm e pesa circa 65 Kg. È del segno zodiacale del Sagittario. Ha partecipato fin da giovanissimo a competizioni di freestyle, vincendo per due volte la selezione piemontese del prestigioso premio Tecniche Perfette. Cosa ha doppiato Shade? In primo luogo un personaggio della serie televisiva cartoon South Park, ma la sua voce si può ritrovare anche in molti anime del portale streaming VVVVID. Inoltre, il rapper torinese è un accanito tifoso della Juventus. Shade ha anche un account ufficiale Instagram (@vitoshade), seguito da oltre 751 mila followers. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale Shade è fidanzato con Gaia, architetto e make up artist. I due, come dichiarato in un’intervista, si sono conosciuti tramite Facebook.

gaia masera shade

La sua carriera nel mondo della musica

Shade ha mosso i suoi primi passi nel mondo del rap a sedici anni, ma quasi contemporaneamente ha iniziato a farsi notare anche per il suo talento comico, aggiudicandosi nel 2011 la prima tappa dello Zelig Urban Talent. La prima vera affermazione è arrivata nel 2013, quando ha partecipato e ha vinto il programma MTV Spit condotto da Marracash, battendo in finale Nitro. Nello stesso anno ha iniziato a lavorare anche come doppiatore. Il primo album, Mirabilansia, pubblicato dalla Warner Music e uscito nel 2015, è stato subito un successo. L’anno dopo è stata la volta di Clownstrofobia. La sua hit più importante è da sempre Bene ma non benissimo, canzone che alla sua uscita ha raggiunto in pochi mesi oltre 20 milioni di views. Poi nel 2017 ha lanciato il brano Irraggiungibile con Federica Carta e nel 2018 ha partecipato al successo di Benji & Fede On Demand. Nel 2018 è uscito il suo terzo album, Truman, anticipato da Amore a primo insta. Nel 2019 ha partecipato al Festival di Sanremo insieme a Federica Carta, cantando Senza farlo apposta. Infine nel 2020, Shade ha pubblicato la hit estiva, Autostop. >> Altri Gossip

Le 110 donne più importanti del 2020 secondo il “Corriere”: c’è anche l’infermiera Alessia Bonari

Covid, il bollettino di oggi: 23.477 nuovi casi e 555 morti