in

Chi era Christopher Plummer, vita privata e carriera: tutto sull’attore di “Tutti insieme appassionatamente”

È morto Christopher Plummer: noto attore del musical “Tutti insieme appassionatamente”. L’uomo si è spento ieri 5 Febbraio 2021 nella sua casa in Connecticut all’età di 91 anni. Nella sua lunga carriera ha conquistato tre Emmy Award, due Tony Award, un Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award, un BAFTA Award e nel 2012 anche l’Oscar come miglior attore non protagonista in Beginners. Cosa sappiamo sulla sua vita privata e pubblica? Era sposato? Aveva dei figli? Com’era iniziata la sua carriera nel mondo del cinema e del teatro? Quali ruoli ha ricoperto nel corso della sua lunga carriera? Ecco tutte le risposte a queste domande e tante altre curiosità.

Leggi anche –> Tinto Brass si racconta dopo la malattia: «La vecchiaia? Non mi spaventa»

Christopher Plummer

Chi era Christopher Plummer? La sua vita privata

Arthur Christopher Orme Plummer era nato a Toronto il 13 dicembre 1929 ed è morto a Weston il 5 febbraio 2021 ed è stato un attore canadese. Plummer era figlio unico dell’avvocato John Plummer e di Isabella Abbott. A seguito del divorzio dei genitori seguì sua madre a Senneville nel Québec, dove studiò per diventare pianista, ma poi seguì la via della recitazione durante i primi anni quaranta. Dopo aver fatto parte per molti anni della Canadian Repertory Theatre di Ottawa, approdò a Hollywood. A Broadway iniziò la carriera teatrale. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Plummer è stato sposato tre volte; la prima dal 1956 al 1960 con l’attrice Tammy Grimes, dalla cui unione è nata l’attrice Amanda Plummer. Dopo il divorzio, nel 1962 si è risposato con la giornalista inglese Patricia Lewis, divorziando nel 1967. Infine, nel 1970, ha sposato la sua ultima moglie, l’attrice Elaine Taylor.

La carriera nel mondo del cinema

Christopher Plummer, giovane attore shakespeariano, si è avvicinato al cinema nella seconda metà degli anni cinquanta, interpretando ruoli minori. Ha raggiunto il grande successo con l’interpretazione del capitano Von Trapp in Tutti insieme appassionatamente (1965). Nel 2012 ha ottenuto l’Oscar come miglior attore non protagonista per Beginners, dopo essere già stato candidato nel 2010 per The Last Station. Inoltre ha vinto tre Emmy Award, due Tony Award, un Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award e un BAFTA Award. Tra gli altri suoi lavori si ricordano:  Agli ordini del Führer e al servizio di Sua Maestà, I lunghi giorni delle aquile, La Pantera Rosa colpisce ancora, Assassinio su commissione, Nato per vincere, La moglie del capo, Souvenir,, Sguardi di fuoco , The New World – Il nuovo mondo, La casa sul lago del tempo, Dickens – L’uomo che inventò il Natale, Cena con delitto e Era mio figlio. >> Altri Gossip

Seguici sul nostro canale Telegram

Chi è Costantino Della Gherardesca: vita privata e carriera del conduttore Italiano

Stasera Italia Vittorio Feltri

“Stasera Italia”, Vittorio Feltri sconvolge la Palombelli: «Chi vorrei al governo? Hitler»