in

Chi sono i Dellai, vita privata e carriera: tutto suoi due gemelli della musica italiana

Stasera, 3 Marzo 2021, andrà in scena la seconda puntata del 71° Festival di Sanremo 2021. La scaletta di oggi prevede l’esibizione delle altre 4 Nuove Proposte in gara. Sul palco dell’Ariston si esibiranno: Davide Shorty, Dellai, Greta Zuccoli e Wrongonyou. Due di loro si andranno a sfidare nel corso delle prossime serate con i due vincitori di ieri, ovvero Gaudiano e Folcast. In attesa di vederli su Rai 1, scopriamo qualcosa in più sulla vita privata e pubblica dei Dellai. Chi sono i gemelli della musica italiana? Quanti anni hanno? Com’è iniziata la loro carriera da cantanti? Ecco le risposte a queste domande e tante altre curiosità. 

Ci sono i Dellai? La loro vita privata

Luca e Matteo Dellai, in arte solo Dellai, sono i due gemelli che si esibiranno insieme a Sanremo 2021 nella categoria Nuove Proposte con il brano “Io sono Luca”. Sono nati a Cattolica il 21 Dicembre del 1996 e per questo hanno quasi 23 anni. Il loro segno zodiacale è quello del Sagittario. I due hanno in comune la passione per la musica. Fuori dall’ambito musicale però, i fratelli Dellai, hanno gusti completamente differenti: uno, infatti, studia economia mentre l’altro studia architettura. Dopo aver perfezionato la sua arte grazie agli studi al conservatorio, Luca ha partecipato anche alle audizioni di Amici ed XFactor. La loro carriera musicale come duo è nata durante il primo lockdown. Nei giochi di chiusura totale, i due si sono “ritrovati” e hanno dato vita al loro primo singolo “Non passano gli aerei”. I due fratelli sono attivi anche su Instagram (@dellaiofficial)

ARTICOLO | Morgan punge Amadeus: «Il calo di ascolti del Festival di Sanremo un peccato, ma…»
ARTICOLO | Elisa ricorda su Instagram la vittoria a Sanremo nel 2001: la storia di “Luce” e il dolore per il papà

La loro esperienza sanremese

Sull’inizio della loro passione per la musica i fratelli Dellai hanno dichiarato: «Dopo le scuole medie, nostro padre ci ha regalato la sua vecchia chitarra e abbiamo iniziato insieme un corso per imparare a suonarla». Sul loro pezzo, Io sono Luca, in gara al 71° Festival di Sanremo 2021 hanno raccontato: «Luca rappresenta un po’ tutti noi, le nostre paure e le sfide che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. Tutti siamo caduti e abbiamo imparato a planare per non ricadere ogni volta. Tutti ci siamo sentiti sbagliati. Abbiamo voluto creare un gioco di identità tra il titolo e l’autore del brano. Speriamo che tutti, dai ragazzi come noi ai più grandi e ai più piccoli, si possano ritrovare nella nostra canzone che racconta dei problemi che una persona può incontrare tutti i giorni, affrontandoli però con leggerezza». >> Altri Gossip

Achille Lauro

Sanremo 2021, “Famiglia Cristiana” attacca Achille Lauro: «Lacrime blasfeme»

Wrongonyou

Chi è Wrongonyou, vita privata e carriera: tutto sul giovane cantante romano