in

Chiara Ferragni a cuore aperto: «Mi dissero che per me sarebbe stato difficile avere figli»

Che Chiara Ferragni abbia un rapporto diretto coi followers è cosa nota. Sul suo profilo Instagram infatti non di rado la fashion blogger e influencer si lascia andare a confessioni private. L’imprenditrice digitale in queste ore ha risposto alle domande degli ammiratori, indugiando soprattutto sul periodo difficile vissuto prima della gravidanza, quella del piccolo Leone. Dichiarazioni che arrivano a poche settimane dall’arrivo della sua secondogenita.

leggi anche l’articolo —> Chiara Ferragni rivela quanti chili ha preso in gravidanza: le sfugge una novità sul nome

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni a cuore aperto: «Mi dissero che per me sarebbe stato difficile avere figli»

Qualcuno le ha chiesto quanti chili ha preso. «10 e sono alla 32esima settimana. Con Leo ero arrivata a 15 kg e ho partorito alla 37esima. Ricordatevi però che ognuno è diverso», ha dichiarato Chiara Ferragni. La giovane spera che anche questo sarà un parto naturale, «dipenderà dalle circostanze. Il cesareo per me personalmente è sempre la seconda scelta». È emozionata all’idea di diventare mamma per la seconda volta. E a lungo ha pensato che non sarebbe mai stato possibile: «Un medico di Los Angeles nel 2016 mi ha detto che avevo la Pcos (sindrome dell’ovaio policistico, ndr) perché il mio ciclo stava impazzendo e sarebbe stato difficile per me avere figli in futuro. Ovviamente sono andata nel panico, ma ho iniziato a prendermi cura di me stessa, dalla salute mentale e del corpo. Ho iniziato a prendere l’inositolo e dopo 7/8 mesi il ciclo è tornato regolarmente. A luglio 2017 sono rimasta incinta di Leo (lo volevamo tanto ma ho sempre pensato che sarebbe stato un processo lungo per me)». Oggi sta bene, la Ferragni ha potuto contare anche su un forte sostegno psicologico: «Da un paio d’anni sono seguita da uno psichiatra bravissimo e ho cominciato da poco la terapia EMDR con un’altra specialista. Miglior regalo che io mi sia mai fatta. Dovrebbero provare tutti…».

Chiara Ferragni

Il fatto risalente al maggio del 2016

Già tempo fa Chiara Ferragni aveva spiegato il suo problema di salute: «Voglio condividere con voi una storia che risale a tre anni fa, questa ero io nel maggio 2016. Non ero al meglio: ero un po’ affranta per una relazione che non funzionava, sentivo la solitudine a Los Angeles e non avevo idea di cosa volessi fare nel mio futuro. Questa foto è stata scattata dopo una visita medica che mi ha spaventato molto, perché il dottore mi ha detto che sarebbe stato difficile per me rimanere incinta perché i miei ormoni non erano equilibrati e avevo anche la sindrome dell’ovaio policistico (così comune nelle donne)», aveva confidato su Instagram. Una confessione arrivata nel 2019. Leggi anche l’articolo —> Chiara Ferragni lascia senza parole i fan su Instagram: l’influencer è furiosa

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Chi è Valentina Carnelutti: vita privata e carriera dell’attrice e regista italiana

Renato Daretti

Chi è Renato Daretti, vita privata e carriera: tutto sull’istruttore-capo de “La Caserma”