in

“Belve”, Chiara Franchini si lascia andare su Renzi: «Uno sfi*ato fi*o… Fascinoso»

Ospite alla nona puntata di “Belve”, in onda venerdì 9 luglio alle 22.55 su Rai 2, Chiara Francini, attrice, conduttrice e scrittrice toscana, classe 1971. La splendida fiorentina, nota per serie di successo come “Non dirlo al mio capo”, ha parlato  del suo desiderio di maternità, degli «ominidi», come li chiama lei, che non la sanno corteggiare e delle difficoltà nel mondo dello spettacolo. Nel corso della chiacchierata la Francini si è lasciata andare anche ad un commento sull’ex premier, oggi leader di Italia Viva, Matteo Renzi.

leggi anche l’articolo —> Antonella Elia: «Un giorno alla ‘Corrida’ Corrado mi disse: «Tu continua a fare la scema…»

Chiara Francini

“Belve”, Chiara Franchini si lascia andare su Matteo Renzi: «Uno sfigato figo… Fascinoso»

Chiara Francini vede in sé stessa una bellezza rinascimentale, volto botticelliano, ma con una lingua tagliente: partita da Campi Bisenzio, dove è nata e cresciuta, alla volta di Roma, ha sfondato nel cinema, a teatro e con romanzi da migliaia di copie. Proprio come aveva sognato, perché la determinazione è una sua grande virtù. «Non sarò mai la più bella e più brava di tutte, ma non ci sarà mai una Chiara Francini come me. Punto sulle mie doti: la simpatia, la passione per la vita. Si viene al mondo per essere felici e rincorro la felicità nella vita», ha dichiarato da Francesca Fagnani l’attrice. La 41enne ha detto di ritrovarsi in una definizione che le diede il padre: «Mi diceva che sono una figlia di una migno**a, ovviamente non riferendosi a mia madre. Essere figli di una migno**a equivale ad avere una dosa di ironia e la capacità di vedere qualcosa nella sua bruttura e nella sua stortezza», ha spiegato lei a “Belve”.

«È molto difficile che un uomo mi piaccia: mi si devono bagnare prima le sinapsi di altro…»

«Paura di perdere il successo? No, io lo intendo come la felicità di fare qualcosa che mi piace, dunque è difficile che possa perderlo», ha spiegato Chiara Francini, che avrebbe voluto vestire i panni di Rossella O’Hara in ‘Via col vento’, capolavoro del cinema americano. Qualche parola sul profilo sentimentale, lei ha avuto pochi fidanzati: «Non per pigrizia, ma perché sono un po’ uggiosa. È molto difficile che un uomo mi piaccia: mi si devono bagnare prima le sinapsi di altro…». Infine un commento sul leader di Iv Matteo Renzi. I due hanno frequentato la stessa scuola: «Uno sfigato figo: era fascinoso», ha ricordato l’attrice con il suo solito humour. Leggi anche l’articolo —> Chiara Francini Instagram, coperta solo da una lenzuolo: «Che tentazione!»
 

 

Martina Maccari Instagram

Martina Maccari Instagram, lady Bonucci sorprende i fan con una battuta velatamente maliziosa

Giulia Salemi Raffaella Carrà scivoloni

Giulia Salemi scivolone su Raffaella Carrà: il popolo di Twitter insorge