in

Billionaire chiuso, Briatore contro il sindaco di Arzachena: “La gente balla nei bar, ho le prove video”

Chiusura discoteche Flavio Briatore, patron del famoso Billionaire a Porto Cervo, in un video su Instagram si scaglia contro il sindaco di Arzachena (comune di cui Porto Cervo è una frazione, ndr) e ne ha anche per il governo. “Abbiamo le prove scritte e video che i famosi 65 decibel di questo sindaco di Arzachena non solo non li rispetta nessuno perché c’è musica a palla in tutti i locali ma ballano anche per cui (il sindaco, ndr) non fa rispettare neanche il decreto ministeriale. Per questo ho contattato i miei avvocati”.

>> Coronavirus, chiuse tutte le discoteche, il proprietario del Papeete: «Una mossa per sabotare la campagna elettorale»

Chiusura discoteche Flavio Briatore

Chiusura discoteche Flavio Briatore: “Essere bravi sì, presi per il c… no!”

Flavio Briatore in un video su instagram si scaglia contro il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda che, dopo la stretta nazionale sulle discoteche e gli altri locali da ballo, ha imposte ulteriori restrizioni nel suo territorio come lo stop della musica alla mezzanotte e l’obbligo che la stessa non superi i 65 decibel prima di quell’ora.

Decisione che ha costretto Briatore a chiudere il ‘Billionaire’ in anticipo.”Guardatevi quei video, in questi giorni ne succederanno delle belle. Essere bravi sì, presi per il c… no! – prosegue Briatore – Lui mi dà del vecchio dice che lavora perché portava le bottiglie al Billionaire”. Ormai al Governo ”abbiamo quella categoria lì, c’è un ministro che portava le bibite al San Paolo e c’è un sindaco che portava le bottiglie, d’acqua al Billionaire”, conclude nel video. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Andrea Principe

Emma Marrone fidanzato

Emma Marrone, amore a gonfie vele con Nikolai Danielsen, baci appassionati a Positano

Federica Pellegrini Instagram

Federica Pellegrini Instagram, “regina delle acque”: «Ti manca solo la coda»