in

Claudio Marchisio si lascia andare su Federico Chiesa: «Può fare la differenza in bianconero»

Quest’anno la Champions League si vedrà anche su Amazon Prime. In queste ore, attraverso una lunga conferenza stampa, la società ha svelato la sua squadra di tecnici che commenterà le migliori gare del mercoledì per i prossimi tre anni. Lo studio pre e post partita sarà condotto da Giulia Mizzoni, Alessia Tarquinio e Marco Cattaneo. La squadra tecnica sarà invece composta da: Julio Cesar, Federico Balzaretti, Claudio Marchisio, Gianfranco Zola, Clarence Seedorf e Luca Toni. Infine, l’ex arbitro Gianpaolo Calvarese si occuperà della moviola. Durante la conferenza di presentazione, il volto nuovo di Amazon Claudio Marchisio si è lasciato andare a qualche commento sulla sua ex squadra, ovvero la Juventus.

Claudio Marchisio Amazon

Claudio Marchisio sbarca su Amazon e parla della Juventus

L’ex giocatore bianconero, Claudio Marchisio, sarà uno dei nuovi commentatori di Amazon Prime. Al calciatore è affidato il commento tecnico delle prossime partite di Champions League. Durante la conferenza stampa di presentazione ha parlato di diversi argomenti. Come riportato da Tutto sport, sull’attaccante della Juventus Federico Chiesa, fresco campione d’Europa con l’Italia, ha ammesso: «Chiesa ha grandi margini di miglioramento e può fare la differenza in bianconero. Non è stato facile ambientarsi a Torino dopo essere andato via da Firenze ed aver ricevuto insulti diretti anche alla famiglia: è cresciuto e mi auguro che farà una grande annata». Poi la conversazione si è spostata sul nuovo allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, e sulla Champions.

ARTICOLO | Claudio Marchisio sfottò nei confronti degli inglesi su Instagram: tifosi azzurri scatenati

ARTICOLO | Claudio Marchisio racconta il suo dramma personale: «Stavo già male e non lo sapevo…»

Le parole dell’ex giocatore juventino

Poi l’ex calciatore della Juventus, Claudio Marchisio, sempre in riferimento a Federico Chiesa ha parlato anche di Allegri e della Champions: «Penso che si troverà molto bene con Allegri, visto che il tecnico conosce l’ambiente e può ricalcare le orme di quello che fece Marcello Lippi, visto che ha un’ottimo club a disposizione e può giocarsi la Champions. In questa stagione ci sono state molte partite e in un contesto difficile, contando pure gli Europei: la stanchezza si farà sentire ma dobbiamo sperare, visto che in Champions ci sono le 2 milanesi, l’Atalanta che ha fatto molto bene e la Juventus, che è arrivata sul traguardo proprio all’ultimo». >> Altre news dal mondo dello sport

Covid bollettino 5 agosto 2021

Covid oggi 7.230 casi e 27 morti, di nuovo sopra quota 100mila i positivi al virus

green pass

Green Pass, via libera dal Cdm: quali sono le nuove misure, dai bar agli spettacoli