in

Comprare o vendere casa a Acilia con Casavo

Situata a circa 18 chilometri dal centro di Roma, Acilia copre più o meno l’1% del totale delle transazioni immobiliari che riguardano la Capitale. Se il prezzo medio a Roma si aggira attorno ai 3.200 euro al metro quadro, ad Acilia è di quasi 1.000 euro inferiore, visto che si parla di 2.250 euro al metro quadro. Le quotazioni relative alle Case in vendita a Acilia sono piuttosto uniformi, con 3 appartamenti su 5 che sono offerti a un prezzo che va da un minimo di 1.700 euro a un massimo di 2.750 euro al metro quadro.

Vendere casa con Casavo

Chi ha intenzione di comprare o vendere casa a Roma e dintorni può fare sicuro affidamento su ciò che viene proposto da Casavo. Stiamo parlando di una startup che è stata fondata nel 2017 a Milano da Giorgio Tinacci, basata su una piattaforma tecnologica operativa in ambito immobiliare. Entrando più nel dettaglio, il suo modello di business è quello dell’instant buying. In pratica Casavo si serve di una mole consistente di strumenti tecnologici, ma anche di algoritmi e dati, in modo da prevedere e ipotizzare il valore di un certo immobile. A quel punto viene proposta un’offerta che, se accettata, si traduce in un acquisto diretto, in mancanza di intermediari.

La storia di Casavo

Da quando è nata, Casavo ha conosciuto una crescita molto veloce, e oggi ha tutte le carte in regola per essere considerata leader nel settore degli instant buyer non solo in Italia, ma addirittura a livello europeo. Basti pensare che nel solo 2019 sono state circa un migliaio le acquisizioni che sono state portate a termine, per un valore di più di 250 milioni di euro. Il team di lavoro inizialmente era composto da appena due dipendenti, mentre oggi sono più di 170 i collaboratori di Casavo, che non a caso lo scorso anno si è visto assegnare un riconoscimento in qualità di miglior posto per lavorare per i millennials. Oltre che a Roma, Casavo è presente anche a Bologna, a Torino, a Firenze, a Milano e a Verona. Inoltre, dall’inizio dello scorso anno è sbarcata anche in Spagna, dove ha stabilito la propria sede operativa in quel di Madrid.

Come opera Casavo

La sicurezza e la trasparenza sono i punti cardine del modus operandi di Casavo, che ricorre a questi valori in tutti i processi di acquisto a cui si dedica. Lo scopo è quello di garantire un’esperienza d’utilizzo differenziata e unica. Il principale obiettivo della piattaforma è quello di assicurare al cliente il miglior servizio possibile e la migliore esperienza: ciò avviene grazie a processi di compravendita immediati, grazie alla riduzione della burocrazia e alla velocità delle procedure. I clienti, così, possono beneficiare di una soluzione alternativa rispetto al classico processo di compravendita. Ma Casavo non fa solo questo: si occupa, infatti, anche di ristrutturare gli immobili in modo che questi possano essere rimessi in vendita producendo un valore aggiunto per il mercato.

L’innovazione in ambito immobiliare

Come è facile capire, la mission principale di Casavo è quella di rendere i processi di compravendita delle case più veloci. In appena 30 giorni, chi vende un immobile può concludere la transazione, sempre che sia interessato all’offerta che viene proposta, per un massimo di due visite all’immobile. Promuovere e favorire l’innovazione in ambito immobiliare è uno degli impegni di Casavo, che si propone come un acquirente immobiliare istantaneo capace di porre fine a un problema critico nel settore immobiliare: quello dei tempi di transazione.

Come funziona

Casavo agisce per mezzo di un sistema di valutazione automatizzato che si fonda su un algoritmo che tiene conto di numerosi parametri e di tantissime variabili, non solo di ordine quantitativo ma anche di livello qualitativo. In questo modo i potenziali venditori possono scoprire qual è il valore preciso della loro proprietà e ottengono nel giro di 48 ore un’offerta di acquisto. Dopo che è stato ristrutturato, ovviamente l’immobile aumenta di valore: questo ne favorisce la vendita, e più in generale permette un miglioramento costante del patrimonio immobiliare del luogo di riferimento. La tecnologia e l’efficienza operativa sono i punti di forza di questo modello, che anche ad Acilia assicura un processo molto efficace.

Il riscaldamento a legna è davvero conveniente?

enzo galli covid

Prese il Covid in India, Enzo Galli muore dopo un calvario di oltre 3 mesi