in

Pnrr, concorso per 500 funzionari: requisiti richiesti, scadenza e info utili [GUIDA]

C’è tempo fino al 20 settembre per presentare la propria candidatura al concorso per il reclutamento di 500 laureati per il Concorso Pnrr 2021. Il bando di concorso è uscito in Gazzetta Ufficiale a metà agosto. Prevista l’assunzione di 500 nuovi funzionari, laureati in discipline economiche, giuridiche, statistico-matematiche e ingegneristiche. Tutti da impiegare nella messa a punto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e per rinnovare la Pubblica amministrazione. Di seguito tutte le informazioni utili per poter inviare la propria domanda.

leggi anche l’articolo —> Brunetta e le novità nella Pa: «Grazie a Draghi l’Italia sta vivendo un boom economico»

pnrr concorso

Pnrr, concorso per 500 funzionari: requisiti richiesti, scadenza e info utili

Sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico con cui, su iniziativa del Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Dipartimento della Funzione Pubblica-Commissione RIPAM, avvalendosi di Formez PA per lo svolgimento della procedura, si avvierà la selezione per il reclutamento, a tempo determinato, di 500 professionisti. Di quali figure c’è necessità? Le assunzioni sono così suddivise: 198 unità per il profilo economico; 125 unità per il profilo giuridico; 73 unità per il profilo statistico-matematico; 104 unità per il profilo informatico, ingegneristico, ingegneristico gestionale. Tutte le assunzioni saranno a tempo determinato per un periodo anche superiore ai 36 mesi, ma non oltre la durata di completamento del Pnrr. Non al di là quindi del 31 dicembre del 2026. La domanda può essere presentata fino alle 14 del 20 settembre 2021 attraverso il portale dedicato. Per farlo è necessario avere a disposizione lo Spid e un indirizzo di posta certificata Pec.

pnrr concorso 2021

Il concorso è articolato in due fasi distinte: prova selettiva e valutazione titoli

Il concorso, si articolerà attraverso in due fasi:

a) una prova selettiva scritta, distinta per i codici di concorso, che si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con più sessioni consecutive non contestuali, assicurando la trasparenza e l’omogeneità delle prove;

b) la valutazione dei titoli, distinta per i codici di concorso, sarà effettuata solo a seguito dell’espletamento della prova scritta, con esclusivo riferimento ai candidati risultati idonei alla prova e sulla base delle dichiarazioni degli stessi, rese nella domanda di partecipazione, e della documentazione prodotta.

pnrr concorso 2021

Requisiti richiesti

Requisiti? Avere la cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea;
età non inferiore ai diciotto anni; possesso almeno del titolo di studio richiesto (laurea); idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni previste dal concorso; godimento dei diritti civili e politici;
non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale; non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici; per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana. Per inviare la propria candidatura basta cliccare qui. Leggi anche l’articolo — Italia Domani, è online il portale dedicato al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

 

Champions League Malmo Juventus

Malmö-Juventus, dove vederla e le probabili formazioni: tutto sul match di Champions League

Prendersi cura del proprio corpo mangiando bene anche quando hai poco tempo