in

Coronavirus Conte riprende una giornalista, ma lei lo zittisce: gelo alla conferenza stampa

Ai tempi del coronavirus può accadere di tutto, anche che una giornalista rimproveri il presidente del consiglio. Nel corso dell’Edizione straordinaria del TG1, tenutasi lunedì 9 marzo 2020, il premier Giuseppe Conte ha esposto le nuove misure per contrastare il Covid-19, poi ha ripreso una delle croniste presenti alla conferenza stampa, la quale però lo ha subito azzittito.

Giuseppe Conte

Coronavirus Conte riprende una giornalista, ma lei lo zittisce: gelo alla conferenza stampa

«Ho firmato un provvedimento che si può sintetizzare in ‘Io resto a casa’. Non ci sarà più una zona rossa: saranno da limitare in tutta la penisola gli spostamenti, a meno che non ci siano motivi di lavoro o di salute. Aggiungiamo anche un divieto di assembramenti in locali aperti al pubblico. Abbiamo visto foto di movida e divertimento: non ci possiamo più permettere queste occasioni di aggregazione che diventano occasioni di contagio», queste le parole del presidente del Consiglio Conte, che ha esteso le misure di sicurezza, riservate dapprincipio solo ad alcune zone del Nord Italia, a tutta la nostra penisola. Una decisione severa, ma necessaria, considerando la crescita vertiginosa del numero dei contagiati e dei decessi nel Belpaese. L’unico reale rimedio alla diffusione del Covid-19 è quello di limitare gli spostamenti e di ridurre al minimo l’attività sociale. 

Giuseppe Conte

Piccola gaffe del premier: il microfono della ‘discordia’

Nel corso della conferenza stampa però il premier Conte si è reso protagonista di una gaffe, che in un certo senso ha a che fare proprio con il coronavirus e i comportamenti da tenere negli spazi condivisi. «Posso fare una domanda senza microfono?», ha chiesto una giornalista. «Eh ma io rispondo con il microfono o no? Lei fa la domanda senza microfono…», ha replicato il “professore prestato alla politica” che è stato interrotto: «È il microfono che ci passiamo tutti quanti e quindi meglio senza». Sorpreso dalla risposta, Giuseppe Conte non ha potuto fare altro che tacere. La risposta scaltra, quanto saggia, della giornalista ha convinto pure lui. 

leggi anche l’articolo —> Coronavirus Italia 9172 casi in tutto, 463 morti: oltre 4mila decessi nel mondo

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

coronavirus e carceri

Coronavirus e carceri: catturati 11 evasi a Foggia, 23 ancora in fuga

martina stella oggi

Martina Stella oggi cardigan aperto accarezza le cosce, sensuale e avvolgente: «Sei qualcosa di divino»