in

Coronavirus, 162 nuovi contagi e 13 morti nelle ultime 24 ore, crescono i ricoverati

Coronavirus dati 15 luglio 2020. I numeri comunicati dal ministero della Salute per l’aggiornamento sulla pandemia da Covid-19 in Italia. Oggi sono stati registrati 162 nuovi casi e 13 decessi. I nuovi positivi sono dunque in aumento rispetto ai 114 di
ieri. Si registrano inoltre altri 13 morti, mentre ieri erano stati 17. Da ieri, comunque, si registrano zero decessi in quindici regioni. I casi totali dall’inizio dell’emergenza salgono così a 243.506; i decessi sono in tutto 34.997. Gli attualmente positivi sono 12.493, in calo di 426 unità nelle ultime 24 ore. I guariti sono 198.016, in aumento di 575 rispetto a ieri. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 15 luglio 2020

Coronavirus dati 15 luglio: crescono i ricoverati, ma non in terapia intensiva

Da ieri i ricoverati per coronavirus salgono a 797 (+20), mentre sono in lieve diminuzione (-3) i pazienti in terapia intensiva che scendono a 57. Come emerge dai dati aggiornati sull’emergenza, in totale in Italia 11.639 persone sono in isolamento domiciliare.

Zero nuovi casi di Covid-19 nelle province di Como e Varese. E’ quanto emerge dal bollettino diffuso oggi dalla Regione Lombardia. Nella provincia di Milano si registrano 18 positività, di cui 10 a Milano città. Bergamo riporta 15 casi; Brescia e Mantova 8; Lecco e Monza-Brianza 3; Cremona, Lodi, Pavia e Sondrio 1.

Sono 898 i positivi nel Lazio, dei quali 190 ricoverati in ospedale, 10 in terapia intensiva, 698 in isolamento a casa. I pazienti deceduti sono 847, mentre quelli guariti
6.631. Lo comunica l’assessorato alla Sanità del Lazio, precisando che i casi esaminati sono 8.376.

I nuovi focolai che preoccupano

In Toscana, individuato un cluster familiare di Covid-19 a Pisa. Si tratta di un uomo di 79 anni, albanese, e della sua famiglia (altre 4 persone) tutti risultati positivi al coronavirus. L’uomo, residente a Firenze, era arrivato a Pisa con volo da Tirana lo scorso 30 giugno e si era fermato, insieme alla moglie, a casa della figlia che abita appunto a Pisa per fare la quarantena (quindi non ha incontrato altre persone).

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.989 casi di positività, 18 in più rispetto. I 9 casi sintomatici in più accertati nelle ultime 24 ore sono tutti riconducibili a focolai noti, si presume quindi sotto controllo. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

riccardo scamarcio

Riccardo Scamarcio diventerà papà, chi è la compagna tenuta segreta fino adesso

Guendalina Canessa Instagram

Guendalina Canessa Instagram, il décolleté fa capolino dalla salopette: «Affascinante!»