in

Coronavirus Francia, record di contagi 16mila in un giorno: rischio nuovo lockdown

L’emergenza coronavirus non si è arrestata, la Francia ha raggiunto il record di nuovi casi nelle ultime ore. 16mila contagiati in un giorno, numeri più alti di marzo aprile. Situazione critica anche negli altri Stati europei: In Spagna con i nuovi contagi registrati ieri, giovedì 24 settembre, è stata superata la soglia dei 700mila casi. In Gran Bretagna non ci sono mai così tanti nuovi casi in un giorno, oltre 6mila. Il premier francese Jean Castex non esclude la possibilità di un nuovo lockdown. Si fanno sempre più restrittivi le regole in Spagna e Inghilterra.

Leggi anche –> Coronavirus: seconda ondata in Inghilterra. Lockdown in Spagna e record di contagi in Germania

coronavirus francia

Coronavirus Francia, le parole del premier

Il premier francese Jean Castex ha fatto sapere di non escludere la possibilità di un nuovo lockdown, se la situazione nel Paese dovesse peggiorare ulteriormente. “Non si gioca con un’epidemia”, ha detto a France 2, invocando una “responsabilità collettiva”. Difendendo la nuove misure restrittive adottate nella grandi città come Parigi e Marsiglia, ha sottolineato: “Se non agiamo, potremmo trovarci in una situazione vicina a quella primaverile. E questo potrebbe significare un riconfinamento, se la situazione dovesse aggravarsi ancora”.

Se da una parte il premier invita alla prudenza, dall’altra c’è chi si ribella alle misure restrittive. Nelle piazze si protesta contro il giro di vite del governo: la sindaca di Marsiglia e il Comune di Parigi sono sul piede di guerra contro la chiusura di bar e ristoranti o di limitare orari e assembramenti per quanto riguarda la capitale. A Parigi, la chiusura anticipata di bar e ristoranti rappresenta per il primo vicesindaco Emmanuel Grégoire “un rischio economico immenso”.

coronavirus francia

Situazione in Spagna

Castex, rispondendo alla critiche alla titolare di una ristorante di Marsiglia, ha assicurato che ci saranno dei “risarcimenti” per le perdite. L’obiettivo del governo è evitare la saturazione degli ospedali, in particolare le unità di terapia intensiva.

Altrettanto grave la situazione in Spagna dove si è superata la soglia dei 700mila contagi al giorno. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 10.653 nuovi contagi. Altre 84 persone sono morte nelle ultime 24 ore, per complessivi 31.118 decessi. Non possiamo abbassare la guardia, tutta l’Europa sta facendo del suo meglio per tenere la situazione sotto controllo e non tornare a livelli della primavera. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Fedez rovinosa caduta durante una partita di basket: rotto il legamento del piede

Antonio Logli sposa Sara Calzolaio, Bruzzone: «Festival della menzogna»