in

Coronavirus: seconda ondata in Inghilterra. Lockdown in Spagna e record di contagi in Germania

L’emergenza coronavirus non è affatto alla fine. Sono moltissimi i paesi europei che stanno affrontando la seconda ondata. L’Inghilterra è pronta ad aumentare le misure restrittive e non esclude la possibilità di un secondo lockdown. Situazione altrettanto critica in Spagna: già da oggi, lunedì 21 settembre, scatteranno i primi lockdown di quartiere a Madrid. Stanno calando i contagi in Francia, ma i numeri rimangono tutt’ora alti. La Germania ha registrato il più alto numero giornaliero di nuovi casi di coronavirus dal 24 aprile. Aumentano anche i casi in Italia, ma la situazione sembra ancora sotto controllo. E’ ancora lontana la possibilità di un nuovo lockdown.

Leggi anche –> Covid, il bollettino di oggi: quasi 1.000 positivi in più, +7 in terapia intensiva

coronavirus inghilterra

Coronavirus, Inghilterra

L’Inghilterra rischia un secondo lockdown. La città di Londra è la prima a registrare un aumento dei contagi e la situazione è sempre più senza controllo. Boris Johnson ha dichiarato che il Paese sta affrontando la seconda ondata di coronavirus e per contenere l’emergenza ha imposto regole più restrittive. Tra queste misure, il governo britannico sta introducendo un obbligo legale di autoisolamento, a partire dal 28 settembre, per le persone che risultano positive al test o che sono chiamate a farlo dal Servizio Sanitario Nazionale (NHS). “Il modo migliore per combattere il virus è che tutti seguano le regole e che le persone a rischio di trasmissione della malattia si isolino”, ha detto il primo ministro in un comunicato. La notizia non è stata presa bene dalla popolazione. Migliaia di manifestanti si sono radunati a Londra in nome dello slogan “Resist and Act for Freedom” (Resisti e agisci per la libertà) contrari alle misure di lockdown e alle mascherine.

coronavirus inghilterra

Spagna, Francia e Italia

Situazione critica anche in Spagna. A Madrid scattano i pattugliamenti. Oltre 200 poliziotti sono stati schierati dal comune per effettuare controlli casuali. Il provvedimento interesserà oltre 800mila persone in tutta la regione. La Germania sta registrando il numero più alto di contagi da aprile. Il Paese, tuttavia, esegue circa il doppio dei test a settimana rispetto ad aprile, un milione rispetto ai 500.000 di cinque mesi fa.

In leggero miglioramento la situazione in Francia. Sono stati registrati 10.569 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Un calo rispetto a sabato quando erano stati 2.929 in più. Salgono i casi anche in Italia, ma la situazione rimane sotto controllo. Il rischio di un lockdown totale sembra ancora lontano. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

rivara omicidio

Rivara omicidio suicidio, operaio uccide il figlio di 11 anni e poi si spara: le ‘ragioni’ in lungo post

Asia Argento corona

Asia Argento su Fabrizio Corona ammette: «Non lo facevo da tanto, ho visto davvero le stelle»