in

Coronavirus Merkel: «Non fate viaggi in Paesi Ue a rischio ma andate in Italia, lì c’è cautela»

Ha identificato l’Italia come una delle mete ‘sicure’ in materia di coronavirus Angela Merkel: la cancelliera tedesca si è espressa positivamente sulle misure adottate dal Belpaese. Considerando il rientro dei turisti dalle vacanze come una delle cause maggiori nell’aumento dei contagi, la Merkel ha sconsigliato di affrontare viaggi all’estero in zone ‘calde’ per il Covid, indicando – al contempo – l’Italia come una delle mete possibili in quanto “non a rischio”. “In Europa – ha affermato la cancelliera – ci sono molte zone a rischio, sarebbe poco indicato andarci per le vacanze. Si può viaggiare in Germania e in zone europee non a rischio”. Tra queste l’Italia, cui ha riconosciuto una “grandissima cautela” nell’affrontare l’emergenza.

Leggi anche >> Coronavirus in Europa, mentre le Istituzioni litigano i casi continuano a crescere

coronavirus merkel

Coronavirus Merkel: “Lavorare in modo mirato, mai più lockdown generalizzato”

Ciò che la Merkel vuole scongiurare in quella che si preannuncia come una seconda ondata importante di contagi è un nuovo lockdown. “Vogliamo lavorare in modo mirato nelle regioni e su scala locale. – ha dichiarato – Non vogliamo più un lockdown generalizzato”. È, per questo, necessario imporre norme ben precise per i prossimi mesi per arginare le infezioni. Tra le altre, la Germania porrà un limite massimo di partecipanti alle feste in spazi pubblici e privati. Lo ha reso noto la cancelliera alla fine di un incontro con i capi dei governi dei 16 stati federati tedeschi. “Le feste private rappresentano una causa importante” dell’aumento dei contagi. E si rende, dunque, “necessario reagire”. Nei prossimi giorni, probabilmente, sarà varata una norma che limita a 50 persone la partecipazione a feste ed eventi pubblici.

coronavirus merkel

Garantire le scuole il più a lungo possibile tra gli obiettivi principali

Altro obiettivo importante, per la Merkel, è garantire la frequenza scolastica degli studenti senza interruzioni. “I bambini – ha precisato la cancelliera – devono poter andare il più a lungo possibile a scuola e all’asilo”. >> La nuova ordinanza anti-Covid in Sicilia: mascherina all’aperto e divieto di assembramenti

coronavirus roma

Cina peste bubbonica, è stato d’emergenza: contagiato un bambino di 3 anni

fulvio abbate gf vip

Fulvio Abbate fuori dal GF Vip: «Un carnaio, ho temuto di essere ripescato e tornare tra le nutrie»