in

Coronavirus nel mondo, quasi 650mila morti e oltre 16 milioni di contagi

Sono quasi 650mila (648.966) i decessi da coronavirus nel mondo, con 16.264.048 casi accertati di contagio. E’ questo l’ultimo bilancio tracciato dalla Johns Hopkins University, che dall’inizio della pandemia tiene un conteggio costantemente aggiornato delle infezioni e delle vittime del Covid-19. Il Paese più colpito sono sempre gli Stati Uniti, con 4.234.140 casi positivi e 146.935 decessi, seguiti dal Brasile, con 2.419.091 contagi e 87.004 morti.

>> Coronavirus in Italia, il bollettino del 26 luglio 2020

coronavirus nel mondo

In Brasile 87mila morti e oltre 20mila nuovi casi al giorno

E’ salito a 87.004 il numero delle persone che in Brasile hanno perso la vita per complicanze legate al coronavirus, con un aumento di 555 vittime rispetto a ieri. Lo rende noto l’ultimo rapporto del ministero della Sanità del Brasile, spiegando che nelle ultime 24 ore sono 24.578 i nuovi casi, aggiornando così a 2.419.091 il totale delle persone contagiate. In merito ai guariti, secondo le autorità sono 1.634.274 le persone che hanno sconfitto l’infezione.

Lo stato di Sao Paulo, dove lo scorso 26 febbraio è stato segnalato il primo caso dell’Americana Latina, è quello maggiormente colpito in Brasile con 21.606 morti, secondo da Rio de Janeiro con 12.835 decessi.

Coronavirus nel mondo, in Usa cala la curva dei contagi

Cala la curva dei contagi negli Stati Uniti, dove secondo gli ultimi dati forniti dalla Johns Hopkins University si sono registrati 55.187 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Un dato inferiore rispetto agli oltre 60mila confermati negli ultimi giorni. Per quanto riguarda i decessi, sono 518 le persone che nell’ultima giornata hanno perso la vita negli Usa a causa di complicazioni legate al Covid-19. Il Paese maggiormente colpito dal coronavirus al mondo conta al momento 4.229.624 contagi e 146.909 decessi.

coronavirus nel mondo brasile

Coronavirus nel mondo, in Messico superati i 390mila contagi

Coronavirus nel mondo, il Messico ha superato i 390mila casi di coronavirus, con oltre cinquemila positivi nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto il ministero della Sanità messicano, aggiornando a 390.516 il totale dei positivi, 5.480 in più rispetto a ieri. In merito alle vittime, le autorità ne hanno segnalate altre 306, aggiornando a 43.680 il totale delle persone che hanno perso la vita per complicanze legate all’infezione.

A essere maggiormente colpita è Città del Messico con 60.903 casi confermati, come spiega il quotidiano ‘El Sol de Mexico’. Il Messico è il sesto Paese più colpito al mondo da coronavirus dopo Usa, Brasile, India, Russia e Sudafrica. >> Tutte le breaking news

azzolina scuola

Azzolina: «Scuole aperte oltre l’orario delle lezioni e misure ben precise se un alunno è contagiato»

rocco casalino compagno segnalato

Rocco Casalino il compagno segnalato all’Antiriciclaggio si difende, lui: «Amò, non ti fare querelare!»