in

Coronavirus, quarta vittima in Italia: la terza in Lombardia

Il bilancio del coronavirus conta purtroppo un’altra vittima: la quarta in Italia, la terza in Lombardia. Si tratta di un 84enne ricoverato a Bergamo deceduto nella notte. «Purtroppo c’è stata una terza vittima in Lombardia questa notte. – ad annunciarlo Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, in diretta ad Agorà su RaiTreÈ deceduto un uomo di 84 anni che era stato ricoverato nelle scorse ore all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo». I morti per coronavirus salgono dunque a quattro su suolo italiano.

coronavirus quarta vittima italia

Coronavirus, quarta vittima in Italia. Gallera: «Abbiamo in queste ore modificato l’approccio»

L’emergenza coronavirus spinge intanto i sanitari ad agire diversamente nella modalità di analisi dei potenziali contagiati: «I tamponi chiaramente un po’ scarseggiano, – ha affermato Gallera a Che tempo che fane abbiamo fatti mille in 3 giorni, abbiamo già ordinato nuovi quantitativi. Abbiamo in queste ore modificato l’approccio: il tampone solo per verificare la positività in un soggetto che manifesta già uno stato febbrile. Finora l’abbiamo usato random nei confronti di tutti, abbiamo adottato modalità diversa. Quando i casi diventano molti non ha senso farlo a un soggetto che sta bene. La scelta sanitaria che abbiamo deciso di fare che ogni contatto diretto della persona positiva viene messo in isolamento, quando ha febbre viene portato in ospedale per fare un tampone».

coronavirus quarta vittima italia

Leggi anche —> Coronavirus Italia, 153 contagiati: raddoppiati in 24 ore, siamo terzi al mondo per numero di casi

coronavirus italia

Coronavirus Italia, 153 contagiati: raddoppiati in 24 ore, siamo terzi al mondo per numero di casi

Coronavirus Lombardia, Roberto in quarantena volontaria a Codogno