in

Covid oggi 1.322 in terapia intensiva, 325 decessi e 76mila nuove infezioni

Covid bollettino 10 febbraio 2022, i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia diffusi dal ministero della Salute. Sono stati effettuati 683.715 tamponi e individuati 75.861 nuovi positivi al Covid-19. Gli attualmente positivi sono 1.813.274, 61.351 in meno rispetto a ieri. Nell’ultimo giorno sono morte 325 persone affette da Coronavirus per un totale di 150.221 decessi dall’inizio dell’epidemia. (Continua a leggere dopo la foto)

Covid bollettino 10 febbraio 2022

I ricoverati in terapia intensiva sono 1.322 (-28), quelli nei reparti Covid 18.676 (-606). I guariti nelle ultime 24 ore sono 137.221.

Stato di emergenza, cosa cambia senza proroga: come l’Italia tornerà alla normalità

Nel Lazio 191 in terapia intensiva (+1), 15 decessi e 8.133 nuovi casi

Oggi nel Lazio su 20.290 tamponi molecolari e 53.143 tamponi antigenici per un totale di 73.433 tamponi, “si registrano 8.133 nuovi casi positivi (+137), sono 15 i decessi (-25), 1.994 i ricoverati (-48), 191 le terapie intensive (+1) e +11.699 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11%. I casi a Roma città sono a quota 4.067”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sono 257.343 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.994 ricoverati, 191 in terapia intensiva e 255.158 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 710.377 e i morti 10.084 su un totale di 977.804 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Febbre di Lassa in Inghilterra, come si trasmette e quali sono i sintomi: perché preoccupa

Covid bollettino 10 febbraio 2022: in Emilia-Romagna 135 in terapia intensiva (-2), 43 decessi e 5.947 casi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.130.327 casi di positività, 5.947 in più rispetto a ieri, su un totale di 36.306 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 14.998 molecolari e 21.308 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 16,4%. I decessi di persone positive al virus in regione nelle ultime 24 ore sono stati 43.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 135 (-2 rispetto a ieri, pari a -1,5%), l’età media è di 64,2 anni. Sul totale, 71 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 62,4 anni), il 52,6%; 64 sono vaccinati con ciclo completo (età media 66,2 anni). I pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.180 (-62 rispetto a ieri, -2,8%), età media 74,4 anni.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 37,7 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.291 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 229.829), seguita da Modena (880 su 176.488) e Reggio Emilia (796 su 124.508); poi Ravenna (552 su 103.695), Parma (506 su 91.743), Rimini (482 su 112.408) e Ferrara (448 su 76.258); quindi Cesena (286 su 64.058), Circondario Imolese (244 su 35.240), Forlì (236 su 53.814) e, infine, Piacenza con 226 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 62.286.I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 115.989 (-8.937).

Seguici sul nostro canale Telegram

Foibe

La circolare del Miur in ricordo delle Foibe criticata dall’Anpi, il ministro Bianchi si scusa

eruzione Etna

L’Etna torna a ruggire, nuova eruzione nella notte: le immagini della fontana di lava [VIDEO]