in

Covid, oggi quasi 600 ricoverati in meno: i decessi sono 320, i nuovi casi 57.890

Covid bollettino 17 febbraio 2022, i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia diffusi dal ministero della Salute. Sono 57.890 i nuovi casi di coronavirus e 320 i morti in 24 ore. I tamponi esaminati nelle ultime 24 ore sono 538.131, per un tasso di positività del 10,7%. (Continua a leggere dopo la foto)

Covid bollettino 17 febbraio 2022

I ricoverati in terapia intensiva sono 36 in meno rispetto a ieri, quelli con sintomi 565 in meno.

Nel Lazio oggi 165 in terapia intensiva (-1), 29 decessi e 6.375 nuovi casi

Oggi nel Lazio, su 12.875 tamponi molecolari e 46.272 tamponi antigenici per un totale di 59.147 tamponi, “si registrano 6.375 nuovi casi positivi (-156), sono 29 i decessi (+6), 1.784 i ricoverati (-60), 165 le terapie intensive (-1) e +17.057 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,7%. I casi a Roma città sono a quota 2.981. Il valore Rt rimane sotto 1 e i guariti sono quasi il triplo dei nuovi casi positivi”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sono 211.090 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.784 ricoverati, 165 in terapia intensiva e 209.141 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 800.217 e i morti 10.251 su un totale di 1.021.558 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Covid bollettino 17 febbraio 2022: in Emilia-Romagna 102 in terapia intensiva (-3), 37 decessi e 3.475 nuovi casi

In Emilia-Romagna i casi di positività sono 3.475 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.601 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 12.711 molecolari e 14.890 test antigenici rapidi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 12,6%. I decessi di persone positive al virus sono 37.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 102 (-3 rispetto a ieri, pari al -2,9%), l’età media è di 63 anni, mentre quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 1.837 (-93 rispetto a ieri, -4,8%), età media 74,7 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 737 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 235.927) seguita da Modena (528 su 180.535), Reggio Emilia (461 su 127.464), Parma (336 su 94.288); poi Ravenna (315 su 106.279), Rimini (299 su 114.834), Ferrara (259 su 78.496); quindi Cesena (158 su 65.415), Forlì (148 su 55.002), il Circondario Imolese (127 su 36.028) e, infine Piacenza, con 107 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 63.332.

Seguici sul nostro canale Telegram

vittime del covid speranza

Vittime del Covid, il legale: “Il ministro Speranza nega responsabilità evidenti”

Mina Welby Eutanasia

Eutanasia, la delusione di Mina Welby per il referendum “inammissibile”