in

Covid, il bollettino di oggi: terapie intensive stabili ma ancora 100mila nuovi casi

Covid bollettino 29 marzo 2022, i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia diffusi dal ministero della Salute. Sono 99.457 i nuovi casi di Covid e 177 i decessi nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dai dati del Ministero della Salute sulla situazione del contagio. Le terapie intensive sono stabili mentre i ricoverati con sintomi sono 244 in più. (Continua a leggere dopo la foto)

Covid bollettino 29 marzo 2022

Nel Lazio 79 in terapia intensiva (+5), 10 decessi e 11.430 nuovi casi

Oggi nel Lazio “su 12.927 tamponi molecolari e 66.325 tamponi antigenici per un totale di 79.252 tamponi, si registrano 11.430 nuovi casi positivi (+7.012), sono 10 i decessi (+1), 1.200 i ricoverati (+42), 79 le terapie intensive (+5) e +9.526 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,4%. I
casi a Roma città sono a quota 5.222”. Lo comunica l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

Sono 118.999 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.200 ricoverati (ieri erano 1.158), 79 in terapia intensiva (ieri erano 74) e 117.720 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 1.138.981 e i morti 10.753 su un totale di 1.268.733 casi esaminati,
secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Covid bollettino 29 marzo 2022: in Emilia-Romagna 40 in terapia intensiva (+1), 10 decessi e 3.036 nuovi casi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.271.569 casi di positività, 3.036 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.324 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 12.620 molecolari e 14.704 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei
nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è il 11,1%. I decessi di persone positive al Covid nelle ultime 24 ore sono stati 10.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 40 (+1 rispetto a ieri, +2,6%), l’età media è di 65,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.084 (invariato rispetto a ieri, in quanto ieri era stato conteggiato un ricovero in più), età media 75,8 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 812 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 263.270), seguita da Modena (624 su 196.790); poi Reggio Emilia (271 su 140.281) e Ravenna (257 su 117.028); quindi Rimini (211 su 123.681), Parma (197 su 103.617), Piacenza (190 su 68.103), Ferrara (173 su 87.864) e Cesena (132 su 71.767); infine il Circondario Imolese (91 su 39.267) e Forlì, con 78 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 59.901.

Seguici sul nostro canale Telegram

toto cascio

La confessione dolorosa dell’attore Totò Cascio: «Sono quasi cieco»

5 consigli per scegliere il proprio operatore telefonico in base alle esigenze