in

Covid oggi 907 casi e 24 morti, i ricoverati in terapia intensiva scendono a 187

Covid bollettino 6 luglio 2021, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 907 i nuovi casi di Covid riscontrati oggi in Italia. I tamponi esaminati sono 192.424 tamponi, con un indice di positività allo 0,47%. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 24 decessi di persone positive al virus, che portano il totale delle vittime da inizio pandemia a 127.704. (Continua a leggere dopo la foto)

Covid bollettino 6 luglio 2021

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 187 (-4 rispetto a ieri). Gli attuali positivi scendono a 42.579 (-952), mentre i guariti nelle ultime 24 ore sono 1.835. Oggi solo Sicilia (144), Lombardia (129) e Campania (108) sopra le cento nuove infezioni giornaliere.

In Lombardia 129 nuovi casi e 5 decessi, 45 i ricoverati in terapia intensiva con il Covid

In Lombardia ci sono stati nelle ultime 24 ore 129 nuovi casi di Covid19 rilevati dai tamponi. Sono state cinque, invece, le vittime del virus da ieri. I guariti e i dimessi sono 65, gli attualmente positivi aumentano di 59 unità a 8.468 infetti. I ricoverati in terapia intensiva sono 45, uno in più da ieri, a fronte di tre nuovi ingressi. I pazienti Covid ricoverati negli altri reparti sono 158 (-6).

Covid bollettino 6 luglio 2021: Sicilia prima per nuovi contagi, 144 nelle ultime 24 ore

Sono complessivamente 144 su 14.127 tamponi processati i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia, dove gli attuali positivi sono 3.478 (100 in meno rispetto a ieri). La Regione è al primo posto tra le Regioni per numero di contagi giornalieri.

Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che le vittime in un solo giorno sono state 4 (5.985 dall’inizio della pandemia) e i guariti 240. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 137, mentre si trovano in terapia intensiva 18 pazienti.

raffaella carrà musical ballo ballo

“Ballo ballo”, il musical italo-spagnolo che celebra Raffaella Carrà

sirigu

Spettacolo Donnarumma: cosa gli ha sussurrato Sirigu all’orecchio prima dei rigori?